RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Zingaretti: l’usura fuori dal Lazio, ecco fondo per vittime

Più informazioni su

Roma – “‘Fuori il racket e l’usura dal Lazio’ e’ il titolo della campagna di sensibilizzazione che accompagnera’ il bando regionale che contiene un fondo di 500mila euro per dare fino a 20mila euro a fondo perduto alle vittime dell’usura per riprendere l’attivita’. È un fondo che non avra’ scadenza e quindi verra’ sempre rifinanziato, in modo che h24 e dodici mesi l’anno chi e’ vittima dell’usura e ne vuole uscire sapra’ che ha queste risorse a disposizione”. Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, presentando a via Cristoforo Colombo il bando regionale da 500mila euro per indennizzi a fondo perduto alle vittime di usura.

La Regione, ha spiegato Zingaretti, “ha gia’ adottato anche altri provvedimenti concreti contro la tragedia dell’usura per essere vicini a chi ne e’ vittima. Oltre a questo, infatti, ci sono altri strumenti, come i fondi rotativi per le garanzie bancarie: fino a 50mila euro per le persone fisiche e fino a 25mila euro per le aziende. Quindi c’e’ un pacchetto di norme che si affianca al lavoro delle procure e delle forze dell’ordine e di tutti coloro che combattono l’usura per lanciare un messaggio: chi e’ vittima di usura non e’ solo e ne puo’ uscire. C’e’ chi reprime e c’e’ anche chi, come in questo caso la Regione, aiuta a rifarsi una vita, che e’ la cosa piu’ importante”, ha concluso il governatore.

Più informazioni su