Zingaretti: non ho cambiato idea, non mi candido a sindaco

Roma – Un ‘No’ prolungato con la testa alla domanda “Ha cambiato idea sulla sua candidatura a sindaco di Roma?”. Nicola Zingaretti si limita alla gestualita’ per ribadire che non e’ in campo per la corsa al Campidoglio e che quindi intende restare alla guida della Regione Lazio, nonostante la vicenda delle 24 discusse assunzioni in Consiglio regionale che, pur non riguardandolo, rappresenta un momento di difficolta’ per il suo mandato da presidente.

“Queste sono cose della Regione Lazio, che e’ una grande Regione”, ha aggiunto il governatore indicando il cartello “Missione Periferie. Roma: la Regione Lazio al lavoro per la vita delle persone”, mostrato al termine della sua visita ai campi della Onlus Calcio Sociale di Corviale a Roma.