Quantcast

Zingaretti: parole Giorgetti mi fanno essere ottimista su ReiThera

Roma – “Sul vaccino Reithera non conosco le motivazioni della sentenza della Corte dei conti sulle scelte compiute dal Governo. Come Regione Lazio abbiamo finanziato la ricerca italiana, sono contento di quella scelta ed e’ stata giusta.”

“L’Italia e’ un grande Paese, ci lamentiamo tutti i giorni del fatto che i ricercatori italiani fuggono in altri Paesi per cercare lavoro e rispetto alla grande sfida Covid e’ evidente che un Paese come il nostro, che ha una storia nella scienza e nella ricerca, non poteva stare a guardare nella competizione sul comparto del vaccino”. Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, nel corso di una conferenza stampa.

“Continuo a pensare che il governo dovra’ sostenere lo sforzo e la capacita’ del mondo della scienza italiana per avere un ruolo nel mondo in questa competizione e non solo dipendere dalle scelte che si fanno in altri paesi”, ha aggiunto Zingaretti.

“Le parole che ho letto dal ministro Giorgetti mi fanno essere ottimista, perche’ lui attende le valutazioni ma ha detto che conferma la volonta’ di non arretrare rispetto all’obiettivo che l’Italia deve avere di essere protagonista anche su questo settore”.