Quantcast

Zingaretti: Roma rispetti ordinanza su rifiuti o sarà commissariata

Roma – “Se Roma, entro i 30 giorni decorsi dall’1 aprile, non rispettera’ quanto previsto dall’ordinanza, scatteranno i poteri sostitutivi della Regione Lazio e il commissariamento”. Nicola Zingaretti ha ribadito la posizione netta della Regione Lazio sulla vicenda rifiuti di Roma, parlando al termine di un’iniziativa alla Onlus Calcio Sociale a Corviale.

In particolare il governatore ha fatto riferimento al punto piu’ contestato dal Campidoglio e cioe’ l’individuazione, entro i primissimi giorni di maggio, di impianti nella Capitale dove smaltire e trattare i rifiuti garantendo l’autosufficienza alla citta’.