RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Zingaretti: va seguita ordinanza, non vogliamo commissariare Roma

Roma – “Anche sui rifiuti bisogna fare squadra. Voglio sgomberare il campo da un equivoco: noi non vogliamo commissariare Roma e faremo di tutto per evitarlo. Ma per farlo bisogna risolvere il problema rifiuti e penso che Comune ed Ama abbiano la possibilita’ di farlo seguendo le indicazioni contenute nella nostra ordinanza, che non e’ un atto censorio, ma un’indicazione per evitare i rifiuti per le strade, davanti alle scuole e agli ospedali”. Cosi’ il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, parlando in occasione della tappa romana del roadshow ‘Innovation Days’.

“Quindi l’appello che faccio e’ di dare seguito a quella ordinanza che e’ finalizzata proprio a evitare sia l’emergenza sia il commissariamento- ha spiegato Zingaretti- La sindaca, che giustamente chiede piu’ poteri per Roma, sarebbe strano che non utilizzasse quelli che ha. Comune e Ama possono salvare Roma, noi daremo una mano”. Gli eventuali poteri sostitutivi della Regione non entreranno in vigore gia’ da domani: “Stasera verificheremo quanti punti dell’ordinanza sono stati rispettati, ma non c’e’ nessun elemento automatico, ne’ volonta’ di commissariare il comune. Non esistono meccanismi automatici- ha concluso Zingaretti- Verificheremo”.