Quantcast

Zingaretti visita uffici prenotazioni vaccino: ad oggi 1.2 mln richieste

Roma – Per la campagna vaccinale nel Lazio sono state gestite finora circa 1 milione e 200mila prenotazioni. Il dato e’ emerso in occasione della visita del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, accompagnato dal presidente di LazioCrea, Luigi Pomponio, alla sede di via del Serafico dove vengono gestite le richieste.

La struttura conta un organico di 70/80 persone, tra interni e service esterni che gestiscono 3 canali di prenotazione collegati alla rete degli hub e dei centri di vaccinazione del Lazio: web, app e call-center.

Il servizio e’ in funzione H24 ed e’ stato scelto di attivare le prenotazioni per fascia di eta’ dalle ore 24 del giorno di partenza delle prenotazioni per evitare eccessivi flussi ed eventuali disservizi legati al sovraccarico dei canali.

La piattaforma gestisce anche il sistema di prenotazione per i test su Covid e i referti e l’anagrafe vaccinale, ossia la registrazione dei vaccini somministrati che, ad oggi, sono quasi 1 milione e 600mila, tra prime e seconde dosi.

Per le persone che hanno completato il ciclo vaccinale, la piattaforma gestisce anche il fascicolo sanitario dei cittadini del Lazio e ad oggi se ne contano circa 500mila. In ultimo, 200mila persone hanno scaricato la App SaluteLazio che permette di programmare e gestire in modo innovativo i servizi sanitari.