RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Zocchi: Raggi gioca con salute persone con Tmb Salario

Roma – “La sindaca oggi declama nuovamente l’obiettivo del 70% di raccolta differenziata entro il 2021. Ricordando alla sindaca, anzitutto, i modesti risultati sotto la sua gestione (nei due anni l’incremento della differenziata si attesta sull’1,5%) faccio presente che il Tmb Salario, che in questi giorni lavora a pieno regime e a piena puzza continuando a rovinare la vita di tutti noi, secondo il piano industriale di Ama avrebbe dovuto chiudere nel 2019 quando – conditio sine qua non – la raccolta differenziata sarebbe dovuta arrivare oltre il 70%”. Cosi’ in una nota Matteo Zocchi, capogruppo della Lista civica Caudo presidente.

“La sindaca dunque sposta due anni avanti la chiusura dell’impianto sconfessando tutti i precedenti annunci e le mirabolanti nuove misure per incentivare la raccolta differenziata- prosegue Zocchi- Tutto cio’ e’ molto grave: i cittadini sono stati piu’ volte rassicurati sulla chiusura entro il 2019 e siccome le parole sono importanti, se la Giunta Raggi ha preso un impegno di questa portata deve poi essere in grado di rispettarlo, altrimenti, come e’ ormai evidente, fa solo slogan elettorali giocando con la vita delle persone; una vergogna”.