Ztl, Bordoni: Raggi si dimentica di Pmi e commercio

Roma – “A Roma la Ztl deve restare aperta h24, il centro di Roma ha bisogno di un graduale ritorno alla normalita’, troppo presto per divieti e limitazioni. La sindaca si e’ dimenticata delle Pmi e del commercio in un momento di crisi in cui la citta’ ha bisogno di idee chiare e fermezza nelle decisioni da prendere.”

“Invece, a quattro giorni dalla chiusura dei varchi nel Tridente, il Campidoglio gia’ pensa di aver fatto un guaio e prospetta un part-time fino alle 12 per favorire gli acquisti pomeridiani. Sono proprio queste mezze misure a ferire ulteriormente la citta’. Lo abbiamo ribadito oggi con forza in Commissione Commercio chiedendo di mettere in campo ulteriori iniziative a supporto del comparto commerciale e turistico. Aprire a meta’ e’ solo un’ammissione di colpa per l’inadeguatezza del trasporto pubblico locale.”

“Diamo, a tempo pieno, la possibilita’ di poter girare in centro e di far vivere e sopravvivere i negozianti, almeno per tutto settembre e anche oltre, sia per motivi economici che di alleggerimento del traffico in tutto il resto della citta’”. Cosi’ in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni.