RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ardeatina, corpo mutilato: ricerche per trovare altre parti del corpo

Più informazioni su

Batteranno palmo a palmo le campagne della zona di via di Porta Medaglia, a Roma, dove oggi poco prima delle 13, è stato trovato il cadavere mutilato di una donna, gli uomini della polizia impegnati nelle indagini sul corpo scoperto questa mattina in zona Ardeatina. Il corpo, senza testa nè gambe ed eviscerato, era in un campo a circa un metro dal ciglio della strada e domani gli investigatori torneranno sul luogo del ritrovamento per scoprire se nelle vicinanze ci siano altre parti del cadavere. Sempre per domani, attraverso il rilevamento delle impronte digitali, saranno effettuati riscontri per cercare di dare un’identità alla vittima. E se per le condizioni del corpo non si esclude l’omicidio rituale, le indagini degli investigatori continuano a 360 gradi. Nel primo pomeriggio in via di Porta Medaglia, a circa 400 metri da via Ardeatina, sono stati effettuati i rilievi dalla polizia Scientifica e dalla Squadra Mobile di Roma, diretta da Vittorio Rizzi. Intorno al corpo non c’erano tracce di sangue, cosa che fa pensare che sia stato abbandonato nel campo dopo l’omicidio. Ad accorgersi del cadavere, in avanzato stato di decomposizione e vestito con una giacca nera, è stato un passante che ha subito avvisato la polizia.

Più informazioni su