RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Avanti altri undici. Sanremo secondo round

Più informazioni su

Avanti altri undici. Sanremo secondo round – Le canzoni sono finite, le serate neanche a metà. Il palco è tutto per Francesco Totti –

In apertura le nuove proposte – alias alcuni potenziali campioni dell’anno prossimo. Quindi una carrellata delle altre undici canzoni in gara. Nel mezzo Giorgia e Robbie Williams, i cambi d’abito di Maria De Filippi, la copertina di Maurizio Crozza, i brividi della diretta. Degno di nota l’ingresso da star di Francesco Totti, che prende ben più applausi di certi big. Intanto sui social impazzano commenti e risate, ma il televoto funziona ancora con gli SMS.

sanremo conti maria

Ecco le pagelle (in ordine di esibizione) dei big in gara l’8 febbraio.

Bianca AtzeiOra esisti solo tu. Eterea, elegante ed efficace. La canzone è piacevolmente pungente. Comunque vada è da standing ovation. Voto: 10

Marco MasiniSpostato di un secondo. O anche indietro di qualche Sanremo. Sì, perché Masini è sempre lo stesso. Il brano, invece, senza infamia e senza lode. Voto: 5

Nesli e Alice PabaDo retta a te. La strana coppia, quella che non ti immagineresti mai. Poi li senti cantare e smetti di fare anche solo lo sforzo di immaginarli. Voto: 3

Sergio SylvestreCon te. Un lottatore di sumo mancato. Canta benino in inglese, ma l’italiano non fa per lui. Non sempre azzecca l’intonazione. Voto: 4

Gigi D’AlessioLa prima stella. Gigi “pacchetto completo”: voce, esperienza, romanticismo. È un vero cantante, e questo gli fa onore. Voto: 8

Michele BraviIl diario degli errori. Il primo è aver deciso di cantare. Manca la voce, la presenza scenica è discutibile e il testo della canzone non è credibile. Farà carriera come YouTuber. Voto: 1

Paola TurciFatti bella per te. Si merita Sanremo da big, ma canta la classica canzone da metà classifica, per di più non molto radiofonica. Voto: 4

Francesco GabbaniOccidentali’s Karma. Un mix riuscito malissimo tra Gangnam Style e Max Gazzè. La posa da seduta di yoga e il passaggio della scimmia fanno il resto. Non siamo al circo. Voto: 2

Michele ZarrilloMani nelle mani. Mestiere cantante, di quelli che compaiono (quasi) solo a Sanremo. Nell’insieme non raggiunge la sufficienza. Voto: 5

ChiaraNessun posto è casa mia. La voce non manca, ma la canzone è fredda e non arriva nemmeno dopo qualche altro ascolto. Voto: 6

Raige e Giulia LuziTogliamoci la voglia. La canzone ha un suono molto particolare. C’è il rap fatto con precisione e la voce fresca e impeccabile di Giulia. La coppia promette bene. Voto: 7

Gianluca Basciu

Più informazioni su