RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Bindi (PD): Il PD deve mettersi a disposizione per Governo

Più informazioni su

Bindi (PD): Bisogna darsi una nuova legge elettorale

Roma – Rosy Bindi (Pd) ha rilasciato alcune dichiarazioni. Il Presidente uscente della Commissione Parlamentare Antimafia ha parlato ai microfoni di ‘6 su Radio 1’. La sua

rosi bindi

Rosi Bindi

attenzione si è concentrata sul risultato elettorale sollecitando una riflessione all’interno del proprio partito.

“Il Pd deve aprire una fase di profondo ripensamento, di ripresa di contatto con la realtà.  Il Pd- prosegue la Bindi- deve aprirsi a una riflessione profondamente culturale che forse non ha mai fatto, perchè ha sempre seguito la cronaca. Il progetto va rifondato e non basterà la collegialità dentro il partito se questa non sara’ una vera apertura al Paese per dire che lo ha capito e che ha una proposta che possa aiutarlo ad uscire dalla crisi, accompagnando le persone e non facendo loro credere che si vive nei ‘cieli azzurri’. Ma può permettersi una forza come il Pd di fare questo se la legislatura non va avanti?”
“Sicuramente e’ complicato poter sostenere un governo guidato dai 5 stelle o dalla destra pero’ il Partito Democratico dovrebbe essere il primo ad aprire questa strada piuttosto che sfidare la capacita’ di governo di chi ha vinto le elezioni. Dovrebbe mettersi a disposizione per un governo di responsabilità nazionale, per darsi una nuova legge elettorale riconoscendo la responsabilità di aver approvato questa. E’ stato molto grave averla approvata”.

Più informazioni su