Bus turistici, prosegue la stretta della Polizia Locale 

A distanza di due giorni nuovo intervento della Polizia di Roma Capitale per incrementare il contrasto ai torpedoni indisciplinati, un fenomeno registrato in più punti della città, a partire dalla zona del Colosseo fino al Vaticano.

Polizia Locale Roma

Polizia Locale Roma

Le pattuglie, appartenenti al GPIT e alla Squadra Vetture hanno operato nelle ore di massimo afflusso turistico: Via di S. Gregorio, via della Navicella, via Milano, San Pietro. Controllati gli orari di sosta negli stalli consentiti, i permessi, le licenze e la presenza ed il funzionamento dei dispositivi di sicurezza: martelletti, uscite di sicurezza, data di scadenza degli estintori e il corretto funzionamento delle cinture.

Nella giornata odierna sono stati fermati 118 bus, di cui 20 sono risultati irregolari: la violazione maggiormente riscontrata è stata la mancanza dei permessi Ztl, che prevede una sanzione di 450 euro.

Sale a 147 il numero dei controlli effettuati questa settimana, con 30 conducenti sanzionati e 7 permessi ritirati. Le verifiche andranno avanti nei prossimi giorni.