Campo Salone, vigili sequestrano slot machine dismesse

Sequestri dei vigili questa mattina al campo rom di via di Salone. Gli uomini del gruppo Sicurezza pubblica emergenziale della Polizia di RomaCapitale, hanno recuperato un ‘carico’ di slot machine, probabilmente dismesse da qualche bisca o sala slot della zona, appena pronte per essere date alle fiamme.

Cronaca di Roma

Cronaca di Roma

I caschi bianchi, coordinati dal vicecomandante del Corpo, Lorenzo Botta, avrebbero avuto anche un colpo di fortuna: le slot machine sarebbero infatti provviste di numero seriale, che ne consentirebbe di ricostruire la storia e i passaggi di possesso.

Le indagini sulle ditte che speculano sul traffico e smaltimento illecito dei rifiuti, relativo ai campi nomadi, potrebbero quindi arrivare a una svolta.