Capodanno: maxi schermi per Brignano e Negramaro. Il piano bus e metro

Più informazioni su

    Il grande palco a Roma su cui si esibirà dalle ore 22.30 Enrico Brignano e subito dopo la mezzanotte i Negramaro sarà posizionato su via dei Fori Imperiali, all’altezza di Piazza Venezia (con le spalle alla stessa piazza). Dispone di 12 torri di sostegno e ha per dimensioni 26 metri di larghezza, profondità 18 metri, altezza da terra fino al tetto 18 metri. Per assistere all’evento il pubblico potrà accedere da Via Cavour oppure da via dei Fori Imperiali (provenendo dal Colosseo). Per i diversamente abili l’accesso è da Piazza Venezia. Guardando il palco dal retro, a sinistra, si potrà vedere un presidio dalla sicurezza e della Protezione Civile. Da questo ingresso gli addetti Protezione Civile provvederanno ad accompagnare le persone diversamente abili presso l’area appositamente predisposta. Inoltre altri mega-schermi allestiti ad hoc per l’occasione (uno sul palco e due su via dei Fori Imperiali), consentiranno a tutti gli spettatori di partecipare al concerto da qualsiasi punto dei Fori Imperiali.

    Il pubblico che assisterà allo spettacolo di Enrico Brignano e al concerto dei Negramaro su via dei Fori Imperiali la notte del 31 dicembre potrà usufruire di trasporti pubblici appositamente potenziati per la notte di Capodanno. Sabato 31 dicembre, infatti, le linee A e B della metropolitana saranno attive senza interruzione dalle 5.30 del 31 dicembre fino alle 2.30 di notte, anche per garantire il regolare deflusso degli spettatori ai Fori Imperiali. Il servizio della Metro riprenderà poi alle 8 di domenica 1 gennaio. Bus e tram cominceranno a viaggiare alle ore consuete, seguendo l’orario feriale: sarà garantito, quindi, oltre il doppio delle corse previste in un sabato qualsiasi. Il servizio di superficie andrà avanti fino alle 21. Nel dettaglio il piano bus:

    già dalle 11,30 verrà chiusa al traffico via dei Fori Imperiali nell’intero tratto compreso tra piazza del Colosseo a piazza Venezia. La chiusura, si protrarrà sino alle 16 del giorno seguente. Lo comunica in una nota l’Agenzia per la Mobilità. Dalle 13,00 circa, le linee 53, 60, 75, 84, 85, 87, 117, 175, 271, 571 e 810 modificheranno i loro percorsi già deviati a partire dalle 11,30 in occasione della maratona organizzata in mattinata in Centro. Sempre a partire dalle 13,00 una nuova deviazione interesserà anche i bus della linea 186. Linea 53 e 571: dalle 13,00 fino al termine del servizio per la 53 e dalle 13,30 per la 571, i bus provenienti rispettivamente da piazza Mancini e via Gregorio VII, giunti a piazza Venezia, proseguiranno per via del Teatro Marcello, via Petroselli, piazza Bocca della Verità, via del Circo Massimo, piazza di Porta Capena, via di San Gregorio, via Celio Vibenna (solo linea 53), piazza del Colosseo e via Labicana da dove riprenderanno il normale percorso. Stesso percorso deviato in senso inverso per i bus provenienti da piazza di Porta san Giovanni e via Eleniana con passaggio per via dei Cerchi da piazza di Porta Capena. Linee 60, 85 e 87: dalle 13,30 alle 16,00 di domenica 1 gennaio, i bus effettueranno normale deviazione festiva con l’unica eccezione rappresentata dalla chiusura di via dei Cerchi che, fino alle 16 di sabato, trasferirà le vetture su via del Circo Massimo e via della Greca. Linee 75, 84 e 175: fino alle 16,00 di domenica 1 gennaio, i bus effettueranno normale deviazione festiva; la 175 a partire dalle 13,30 di sabato e le altre due linee a partire dalle 13,00. Linea 117: dalle 12,30 a termine del servizio, normale percorso per i bus provenienti da piazza del Popolo. In senso inverso, da via dei Serpenti bus per via Cavour, via Lanza, largo Brancaccio, via Merulana e piazza San Giovanni. Linee 186 e 810: fino a fine servizio, dalle 13,00 di sabato per la 186 e dalle 13,30 per la 810, i bus diretti rispettivamente a piazzale della Farnesina e piazza Venezia, da piazza del Colosseo proseguiranno per via Celio Vibenna, via di San Gregorio, piazza di Porta Capena, via dei Cerchi, piazza Bocca della Verità, via Petroselli, via del Teatro Marcello e piazza Venezia da dove riprenderanno il normale itinerario. Per la 186, stesso percorso deviato in senso inverso fino a piazza del Colosseo e via Labicana da dove i bus riprenderanno il normale percorso mentre i bus della 810 diretti a via Roberto Malatesta non subiranno deviazioni. Linea 271: dalle 13,30 a fine servizio di sabato 31 dicembre, i bus provenienti da via Antonino da san Giuliano giunti a piazza Venezia percorreranno via del Teatro Marcello, via Petroselli, piazza Bocca della Verità, via del Circo Massimo e viale Aventino. In senso opposto, da viale Aventino bus per piazza di Porta Capena, via dei Cerchi, via Ara Massima di Ercole, via della Greca e lungotevere Pierleoni. Inoltre, fino alle 16,00 di sabato, da piazza di Porta Capena i bus percorreranno via del Circo Massimo e via della Greca.

    Più informazioni su