RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

“Chiarezza sul sito di rifiuti dei Monti dell’Ortaccio”

Più informazioni su

«Il giallo sul sito dei Monti dell’Ortaccio continua. È giunta stamattina a Legambiente Lazio l’allarmante segnalazione di lavori di sbancamento sulla collina di fronte alla località ‘piana del sole’, area prossima a quella di Malagrotta, che farebbe pensare alla predisposizione del territorio per un nuovo sito di raccolta rifiuti». Così in una nota Legambiente. «Siamo stupefatti. Sulla base di quale autorizzazione si sta procedendo a importanti lavori di sbancamento nell’area dei Monti dell’Ortaccio? E con quale finalità? – si chiede Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio – In base alle notizie in nostro possesso, non c’è mai stata alcuna autorizzazione in merito e non ce ne dovranno mai essere visto che l’area subisce già forti impatti ambientali a causa della discarica e degli altri impianti presenti. Non c’è certo bisogno di nuovi ampliamenti, quanto piuttosto di un intervento di bonifica della zona». Legambiente Lazio «già agli inizi dello scorso dicembre aveva presentato un esposto per avere spiegazioni sulla natura dei lavori avviati nel sito, ma ad oggi non c’è stata alcuna risposta». «Torniamo a rivolgerci alle istituzioni affinché facciano chiarezza sul sito dei Monti dell’Ortaccio. A questo punto non si può più rimandare, va sventata qualsiasi ipotesi di allargamento di Malagrotta – afferma Cristiana Avenali, direttrice di Legambiente Lazio – Va fissata la data di chiusura definitiva della discarica, presentando anche obiettivi, tempi e investimenti per la riduzione, il riuso e il riciclaggio dei rifiuti della Capitale»

Più informazioni su