RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Civitavecchia, tensione tra profughi durante distribuzione abiti

Più informazioni su

«Continua l’opera di miglioramento della struttura allestita per l’accoglienza dei tunisini presso la ex Caserma »De Carolis«. Anche questa mattina i dipendenti di vari settori del Comune si trovano sul posto, per cercare di migliorare progressivamente le condizioni delle aree a disposizione degli immigrati. In particolare, oggi sono in corso i lavori per cercare di assicurare permanentemente acqua calda a tutti gli ospiti della struttura. Nel frattempo, il campo da calcio è perfettamente funzionante così come tre sale tv a disposizione degli ospiti. Il Comune di Civitavecchia ha inoltre affidato temporaneamente suoi locali, all’esterno della struttura, alla Croce Rossa, che sta predisponendo i pacchetti contenenti cambi di abito. Ciò consentirà di velocizzare le operazioni di distribuzione all’interno del Centro». Lo rende noto il comune di Civitavecchia: «Proprio l’impazienza degli ospiti in merito alle distribuzioni, ha creato stanotte alcuni momenti di tensione. Secondo una prima ricostruzione, tutto è avvenuto dopo che due ospiti della struttura sono stati sorpresi a sottrarre alcune paia di scarpe dai container all’interno della ex Caserma. Le forze dell’ordine sono intervenute per calmare gli animi visto che intorno ai due tunisini si stava minacciosamente radunando un gruppetto di connazionali».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.