RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Codici: aumentano gli affitti. A Roma 1200 € per 90 mq

Più informazioni su

Acquistare è diventata un’impresa troppo difficile in questo momento e di conseguenza aumentano gli affitti. A Roma in particolare secondo un’indagine dell’Osservatorio Codici che fa riferimento ai prezzi proposti dagli annunci di privati ed agenzie immobiliari, soprattutto tra quelli che viaggiano in rete, ormai canale preferito per la ricerca di un tetto in quanto le proposte si presentano con tanto di descrizione, foto e a volte planimetria. Sono stati presi in considerazione, spiega una nota di Codici, appartamenti dagli 80 mq ad un massimo di 100 mq, costituiti da 2 o 3 vani massimo poichè per una famiglia vivere in un monolocale è praticamente impossibile. Ciò che emerso è che non si riscontrano particolari differenze di prezzo da quartiere a quartiere, rispetto ad un tempo. Ad essere più economiche sono le case un pò datate che necessitano di qualche lavoro di manutenzione in più o senza ascensore. Ci sono, poi, ovviamente, appartamenti ristrutturati o nuovi che arrivano anche ai 3000 euro mensili per la loro posizione privilegiata o se si tratta di appartamenti signorili. In zona Appio Latino, Appia Nuova, Appio Pignatelli, Capannelle, secondo Codici, si spende dai 900 euro per una casa di 90 mq sino ai 1400 euro per un’abitazione di 100 mq. Nei quartieri Ardeatino, Colombo, Garbatella si parte dai 1000 euro fino ai 1500 per appartamenti ristrutturati. I prezzi salgono dalle parti dell’Aurelio, Gregorio VII, Ubaldi, San Pietro: si va dai 1200 euro ai 1650 con punte anche di 1900 mensili. Qualcosa cambia in zona Bologna, Nomentano: appartamenti di 80 mq partono dai 900 euro a salire. Più economici sono gli affitti in zona Casilina, Prenestina, Centocelle, Alessandrino e sia in zona Cassia, Tomba di Nerone: si parte dagli 800 euro ai 1400 massimo. All’Eur, Laurentino, Checchignola, Montagnola, Fonte Meravigliosa si parte dai 900 euro sino ai 1500 circa mentre in zona Flaminio, Fleming, Vigna Clara, Camilluccia si va da un minimo di 1150 euro ad un massimo di 1600 . Stessa situazione in zona Marconi, Ostiense, San Paolo: qui si paga dai 1180 euro ai 1600. A Monteverde, Gianicolense si può pagare un affitto mensile di 1050 minimo sino ai 2300, mentre ai Parioli, Pinciano i costi vanno dai 1250 euro ai 2500 per appartamenti signorili. Sulle stesse cifre sono i prezzi in zona Prati, Delle Vittorie, Borgo Pio e S.Giovanni, Esquilino, San Lorenzo: dai 1200 euro ai 2300. I prezzi scendono un pò, sempre rimanendo nella media, nelle zone Portuense, Magliana e Tiburtino, Pietralata, Collatino : si parte dagli 850 euro fino ai 1500 euro circa. Mentre a Trastevere, Aventino,Testaccio si parte con 1300 euro sino a punte di 3000 euro per strutture signorili. Sono molti , invece, coloro che si allontanano dal caos cittadino e scelgono Ostia: qui gli affitti vanno dagli 800 euro ai 1300.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.