RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Discarica a Riano, sindaco: “Siamo pronti alle barricate”

Più informazioni su

«Siamo pronti alle barricate. Oggi a Riano inizieremo ad oltranza una serie di iniziative per stoppare qualsiasi ipotesi di discarica nel nostro territorio». Lo annuncia, con un comunicato, il sindaco di Riano, Marinella Ricceri facendo riferimento alla possibilità che proprio nel comune di Riano, vicino Roma, venga localizzata la discarica destinata ad ospitare, anche se in via temporanea, i rifiuti della Capitale, una volta chiusa la mega-discarica di Malagrotta. Tra i siti al vaglio del commissario straordinario per Malagrotta Giuseppe Pecoraro c’è sia Riano, come soluzione immediata, sia Fiumicino dove tra qualche anno potrebbe sorgere un impianto di smaltimento rifiuti. «Stasera – afferma il sindaco – proclameremo sulla questione lo stato di emergenza con la convocazione di un consiglio comunale permanente aperto ai cittadini utile a monitorare in maniera costante la situazione, per decidere di volta in volta le cose da fare a difesa del territorio e della salute pubblica». «Nei giorni scorsi abbiamo più volte chiesto, inutilmente al prefetto Pecoraro un incontro – prosegue Ricceri -. Il Comune di Riano non è mai stato consultato, nè in via ufficiale nè in via ufficiosa, nonostante le richieste di incontro al presidente della Regione Lazio Renata Polverini. Se le notizie verranno confermate – conclude – il commissario Pecoraro, la presidente Polverini e il sindaco di Roma Alemanno sappiano che l’amministrazione comunale di Riano è pronta a mettersi a capo delle proteste».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.