RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

EURO | GERMANIA, LA CSU: SI PUO’ USCIRNE, MAGARI PER UN PO’

Più informazioni su

Martino Cervo su Libero riferisce e commenta una notizia inaspettata: in Germania la CSU, il partito dei democristiani bavaresi, dice in un documento che dall’euro si può uscire, magari temporaneamente. È caduto – scrive Cervo – un tabù: sul (lentissimo) tavolo di formazione del governo più potente d`Europa è arrivata l`ipotesi innominabile: l`uscita dall`euro. La proposta – che al momento resta tale – è arrivata, secondo un articolo pubblicato ieri sullo Spiegel, dalla Csu, cioè il partito bavarese alleato della Merkel con la quale si appresta assieme ai socialisti a formare il prossimo esecutivo.

Lo Spiegel parla di un documento di dodici pagine in cui, tra i punti posti come decisivi per l`intesa di governo, appare una condizione clamorosa: «La Csu si impegna affinché gli Stati membri che in un tempo prevedibile non si dovessero dimostrare in condizione di rispettare i parametri di Maastricht possano avere la possibilità di uscire temporaneamente dall`euro». La fattibilità di questa ipotesi è tutta da verificare, ma il fatto stesso che venga formulata – dice Cervo – come materiale di discussione è a dir poco impressionante.

Tra l`altro, come ha mostrato la recente procedura d`infrazione contro la Germania per l`eccessivo surplus, in teoria sarebbe la stessa Berlino a poter essere «cacciata» dalla moneta unica. Di sicuro l`Italia – col suo debito pubblico – sarebbe interessata da una «minaccia» simile (per qualcuno può essere considerata un`opportunità per svalutare e tornare competitivi).

Più informazioni su