RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

GOVERNO | PATTO TRA ALFANO E EPIFANI PER LIBERARSI DI BERLUSCONI E RENZI

Più informazioni su

Naturalmente non c’è niente di scritto, nessuna carta firmata davanti a un notaio, ma secondo Alessandro Sallusti, che lo rivela sul Giornale, c’è un patto tra Angelino Alfano e Guglielmo Epifani per liberarsi di Berlusconi e di Renzi, confermando il governo di Enrico Letta.

Alfano – scrive Sallusti – ci prova ogni giorno (ieri su Sky dalla Latella) a uscire dalla contraddizione dentro la quale si è cacciato. Spiega, ripete come un disco rotto che Berlusconi è il capo, il meglio, l`unico, il magnifico, che contro di lui si è compiuta un`ingiustizia, una porcata, ma… Ma poi conferma che al dunque (voto sulla decadenza) starà con i carnefici e mollerà Silvio Berlusconi al suo destino. Le due cose, ovviamente, sono incompatibili.

Questo è, in estrema sintesi, secondo Sallusti, il progetto politico degli scissionisti. I quali hanno come alleata la sinistra antirenziana. Ieri, sempre dalla Latella (guarda la coincidenza), il segretario del Pd Epifani lo ha detto chiaro: lavoreremo perché Enrico Letta non cada e, in ogni caso, sia lui il prossimo candidato premier. Tra Epifani e Alfano c`è quindi un patto di ferro per salvare Letta e fare fuori in un colpo solo Berlusconi e Renzi. Queste non sono larghe intese, ma – parole di Sallusti – un largo imbroglio.

Più informazioni su