RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Internazionali Bnl d’Italia 2012, trionfa Rafa Nadal

Più informazioni su

Rafa Nadal trionfa agli Internazionali Bnl d’Italia (terra battuta, montepremi 2,95 milioni di euro). Lo spagnolo, numero 2 del seeding, supera in finale il serbo Novak Djokovic, numero 1 del mondo per 7-5, 6-3.
Nadal, al sesto successo sulla terra rossa del Foro Italico, vendica la sconfitta incassata contro il talento di Belgrado nell’edizione 2011 del torneo capitolino. L’iberico conquista il terzo titolo stagionale e il 49° della carriera. Il verdetto arriva al termine di un duello di 2h20′ nel quale il 25enne mette la testa avanti con il break al quinto game. Nadal passa a condurre 3-2, ma la fuga non decolla: Djokovic risponde subito con il controbreak e spreca la chance per volare sul 5-3. Il match è una prova di forza con interminabili scambi da fondo. Proprio al termine di un braccio di ferro estenuante, Djokovic sbaglia concedendo una pesantissima palla break: Nadal non si fa pregare, chiama il rivale a rete con una palla corta e trasforma l’opportunità con una rara volee. Avanti 6-5, il mancino completa l’opera aggiudicandosi senza patemi l 12° game: 7-5. L’iberico allunga il momento positivo strappando il servizio a Djokovic all’inizio del secondo set. Il serbo avrebbe la possibilità di colmare subito il gap ma sciupa 4 palle break e va sotto 0-2. Il numero 1 del mondo continua a gettare via occasioni d’oro: altre 2, per la cronaca, se ne vanno nel quarto game e Nadal, tra un brivido e l’altro, allunga (3-1). L’inseguimento di Djokovic non produce risultati e, sul 3-5, il talento di Belgrado alza bandiera bianca: cede servizio, set e match. Nadal torna re di Roma.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.