RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Latina: storico ballottaggio. Genzano: duello tra centrosinistra

Più informazioni su

Centrosinistra soddisfatto, soprattutto in provincia di Roma; centrodestra ben radicato e pronto a portare a casa Comuni rilevanti. E mentre nella roccaforte ‘nera’ di Latina si potrebbe arrivare a uno storico ballottaggio, in almeno tre città si prospettano ‘derby’ interni agli schieramenti. In due casi, Sora e Terracina, il duello potrebbe essere a causa dell’ ‘effetto Renata Polverini’, che con la sua lista Città Nuove, all’esordio, dovrebbe sfidare i candidati Pdl. A Genzano, invece, la partita che si giocherà tra due settimane potrebbe essere tutta interna al centrosinistra. Ecco, alla luce dei risultati ancora in gran parte provvisori, la mappa delle amministrative nel Lazio. * ROMA – Ad Anguillara si impone Francesco Pizzorno del centrosinistra su Stefano Paolessi. A Campagnano la ‘polverinianà Alessandra De Angelis si ferma al 29,7% e non riesce a spuntarla su Francesco Mazzei (52,3%). Schiacciante la tendenza a Ciampino, dove Simone Lupi del centrosinistra viaggia verso il 60% lasciando al 27% la Pdl Anna Rita Contestabile. A Genzano, ‘rossa’ per tradizione, si potrebbe arrivare a un ballottaggio ‘internò tra Enzo Ercolani (Pd) attualmente sopra il 35% e Flavio Gabbarini (Civiche e Api) poco sotto il 30%, con Vittorio Barbaliscia (Pdl) a poca distanza, quasi al 28%. C’è poi il caso del ‘laboratoriò Mentana: qui Mario Barbato (Pdl e Destra) al 34,1 stacca di tre punti Altiero Lodi, candidato Udc che gode dell’appoggio del Pd, ma la candidata del centrosinistra ‘delle Primariè (e di Sel e Prc) Adelaide Rotolo viaggia poco sotto il 17%: i suoi voti peseranno al ballottaggio. Difficile immaginare sorprese a Marino, con l’uscente Adriano Palozzi (Pdl) saldamente in testa per la riconferma. A Pomezia ben piazzato è il sindaco in carica Enrico De Fusco del Pd (al 38% abbondante), con il Pdl Luigi Celori al 21%; ma il Terzo Polo di Giorgio Puggioni è quasi al 15%, il Sel di Rosa Alba al 10% e Maricetta Tirrito di Città Nuove al 3,1%. Poche le urne scrutinate a Colleferro, ma sembra pronto per sedere per la seconda volta in Municipio Mario Cacciotti (Pdl), anche senza passare per il ballottaggio. Importante il risultato di Egidio Calvano (centrodestra) a Valmontone, che per un pelo sfiora il colpaccio: dovrebbe andare al ballottaggio, forte però di quasi 20 punti di stacco dal rivale Roberto Viganò; il terzo candidato, Piero Attiani è attorno al 20%. * LATINA – Il capoluogo, con il Pdl Giovanni Di Giorgi che per un pelo potrebbe non superare il 50% e andare al ballottaggio, potrebbe essere la vera sorpresa di questa tornata laziale. Claudio Moscardelli (Pd), sostenuto da un’ampia coalizione di centrosinistra, può dirsi soddisfatto del suo 36,8. Non sfonda il Fli, fermo all’1%. Occhi puntati su Terracina: qui Nicola Procaccini (Pdl) è al 40%, ma con ogni probabilità incontrerà al ballottaggio il polveriniano Gianfranco Sciscione (sopra il 26%, con la lista Città Nuove all’11,2). Si prospetta dunque un ‘derby’ interno al centrodestra. Già eletto a Pontinia, con il 66,2% Egidio Tombolillo, con il Pdl di Ernesto Bilotta lasciato al 20,9%. * FROSINONE – A Cassino poche le schede già spogliate. Per ora, però, Carmelo Palombo del Pdl sembra in netto vantaggio su Giuseppe Golini (Sel-Idv e civica) e su Iris Volante, sostenuta dall’Udc, dal Pd e dal Fli: può farcela al primo turno. Si profila poi nell’importante Sora un derby di centrodestra: in vantaggio Ernesto Terzigni, con il 46,2, ma Enzo Di Stefano, sostenuto da Città Nuove, si attesta per ora attorno al 25%, con la lista della Polverini al 5,6%. * RIETI – Brucia al centrosinistra la sconfitta a Fara in Sabina, dove Davide Basilicata si è imposto di un punto, con il 47,9%, rispetto a Vincenzo Mazzeo. A Collalto Sabino c’è il primo sindaco, Cesare D’Eliseo, targato Città Nuove, il movimento della governatrice Renata Polverini. * VITERBO: A Soriano nel Cimino è Fabio Menicacci del Polo a vincere su Eutiziangelo Gentili dell’Unione, mente Luciano Cimarello, sostenuto dal centrosinistra, ha la meglio su Anna Rita Foscarini e sul Pdl Luca Bellacanzone.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.