RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Pineta Sacchetti, incendio nell’Auditorium: zero feriti

Più informazioni su

Tredici anni dopo l’inizio dei suoi lavori, era il lontano 2003, mai inaugurato, è andato a fuoco, in un incendio probabilmente doloso, l’Auditorium in Via della Pineta Sacchetti. Nessun ferito ma tante migliaia di euro di danno.

PINETA SACCHETTI: L’ INCENDIO NELL’AUDITORIUM

Da stamattina un fumo nero si è alzato lungo tutto il Parco del Pineto costringendo dieci autobotti dei vigili del fuoco a recarsi precipitosamente sul posto per scongiurare il peggio. Fortunatamente non vi è stato nessun ferito ma l’opera, visti i danni che secondo le prime stime si aggirerebbero sui 600mila euro, rischia ora di essere abbattuta.

AUDITORIUM – PINETA SACCHETTI: LA COLPA

Pineta Sacchetti, incendio nell'Auditorium

Pineta Sacchetti, incendio nell’Auditorium

Difficile credere alla spontaneità dell’incendio oppure alla tragica casualità. Negli ultimi tempi si parlava si sfruttare questo Auditorium di circa 200 posti come una pista di pattinaggio sul ghiaccio per i mesi invernali. Una decisione che forse non è andata troppo bene ai nomadi di quella zona e a chi, di notte, otteneva riparo sotto il tetto di questa opera pubblica e che, di lì a poco, si sarebbe trovato quindi senza un tetto. Solo un ipotesi, per quanto plausibile, a cui però dovranno essere gli inquirenti e le forze dell’ordine a dare una risposta.

 

LA STORIA DELL’AUDITORIUM

Il progetto nato nel 2003 ha visto la sua approvazione con l’aggiudicazione di una gara di appalto nel 2005. Progettato inizialmente senza una recinzione di protezione, nel 2011 fù scenario di un’ aggressione ai danni di una ragazza 17enne da parte di cinque coetani. Da li in poi fu alzata una cancellata di protezione anche per evitare scorrerie varie da parte di ladri e non solo.

Emanuele Sabatino

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.