RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Prestipino: Trofeo Città di Roma preziosa vetrina per la scherma

Più informazioni su

L’assessore Provinciale a Sport, Turismo e Politiche Giovanili, Patrizia Prestipino, ha presentato  questo pomeriggio a Palazzo Valentini il Trofeo Città di Roma, tradizionale appuntamento della scherma internazionale giunto alla settima edizione.

L’evento, in programma il 4 e 5 febbraio presso il Centro Federale della Federbocce al Torrino, vedrà impegnati 230 schermidori in rappresentanza di 12 nazioni che si affronteranno in prove di fioretto e sciabola maschile e femminile.

Nel contesto della gara si svolgeranno il 4 febbraio anche le prove di qualificazione alla fase nazionale degli schermidori paralimpici della zona centro/sud.

«Sono sempre felice di promuovere manifestazioni e competizioni di scherma, una disciplina che richiede impegno, passione, senso etico e che ci regala sempre moltissime medaglie nelle competizioni internazionali».  

«Il Trofeo Città di Roma – ha spiegato l’assessore Prestipino – è un importante banco di prova per tanti schermidori ed è molto significativa l’attenzione data agli atleti paralimpici, che sono ai massimi livelli della classifica mondiale. Mi auguro che trofei come questo possano rappresentare una preziosa vetrina per la nostra scherma».

Alla conferenza hanno preso parte anche il presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso, il presidente del Comitato Organizzatore, Vincenzo De Bartolomeo, i genitori di Marta Russo, Aureliana e Donato Russo, l’ex schermidore Stefano Pantano e il Maestro D’Armi Renzo Musumeci Greco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.