RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Primo dell’anno: tradizionale tuffo di Capodanno nel Tevere

Più informazioni su

Come ogni anno, anche oggi si è ripetuto a Roma il tradizionale tuffo di Capodanno nel Tevere. Protagonista, ancora una volta, il bagnino romano Maurizio Giuseppe Palmulli alla sua ventiquattresima esibizione da Ponte Cavour. A mezzogiorno in punto, subito dopo il colpo di cannone sparato dal Gianicolo, l’emulo del belga Rick De Sonay – soprannominato ‘Mister Ok’ – si è lanciato dal parapetto inaugurando così il 2012. Dopo di lui altri temerari romani hanno fatto il bagno nell’acqua del Tevere. Presente all’esibizione anche il sindaco di Roma, Gianni Alemanno. Palmulli quest’anno è stato protagonista anche di un altro tuffo inusuale, questa volta a Parigi dove, il giorno di Natale, si è lanciato nella Senna da Pont Neuf. Lo scorso anno, sempre il 25 dicembre, fu la volta invece di Londra: Palmulli si lanciò nel Tamigi dal celebre Tower Bridge. Ora, a 60 anni, ha un sogno nel cassetto: quello di tuffarsi da ponte Carlo, a Praga.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.