RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma, tasso di disoccupazione pari al 9,1%, in aumento rispetto all’anno precedente

Più informazioni su

Nel 2010 a Roma si registra un tasso di disoccupazione pari al 9,1%, in aumento rispetto all’anno precedente quando era pari all’8,1%. Le persone in cerca di occupazione sono 170 mila, in forte aumento rispetto alle 149 mila del 2009 alle 103 mila del 2007. È quanto emerge dal Rapporto annuale sulla situazione di Roma e Provincia presentato dal presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti. La crescita costante del tasso di disoccupazione porta l’area romana al di sopra del tasso di disoccupazione nazionale che nel 2010 era pari all’8,4%. Un tasso di disoccupazione maggiore per le donne, 10,2%, rispetto agli uomini, 8,3%. Inoltre, un’analisi per età mostra come appagare le conseguenze di un aumento della disoccupazione siano i giovanissimi (tra i 15 e i 24 anni) per i quali il tasso di disoccupazione arriva al 30,5%. Nel 2010 gli occupati sono aumentati dello 0,5% rispetto all’anno precedente. Il tasso di occupazione rilevato è del 61,3%, significativamente superiore alla media nazionale del 2010 (56,9%). La disoccupazione aumenta quindi perchè aumentano le persone che cercano lavoro.

La cassa integrazione è aumentata dal 2008 al 2011 del 782,1%. È quanto emerge dal rapporto annuale sulla situazione di Roma e Provincia presentato dal presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti. Nel 2010 le ore autorizzate nell’area romana sono state 32,7 mln, in aumento del 581% rispetto al 2008. A giugno 2011 nella Provincia di Roma si è confermato l’alto livello di Cig autorizzate registrate nel mese di maggio: 6,5 mln. Confrontando i primi sei mesi del 2011 con lo stesso periodo del 2008 l’incremento di ore autorizzate di cassa integrazione guadagni a Roma è del 782,1%.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.