RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Morani (PD): Salvini revisionista per voti di estrema destra

Più informazioni su

Roma- Di seguito le dichiarazioni di Alessia Morani, parlamentare del Pd.

Alessia Morani

Alessia Morani

“Il disprezzo della Storia, della verità e soprattutto dei morti e’ una cosa indecente. Salvini scientificamente cerca i voti della destra più estrema, dei negazionisti, di coloro che non hanno e non vogliono fare i conti con la Storia”.

“Le cose buone che secondo Salvini ci avrebbe regalato il fascismo- aggiunge- le abbiamo pagate con le leggi razziali, con le deportazioni nei campi di morte tedeschi, con la privazione della libertà di pensiero e di diritti fondamentali, mandando a morire centinaia di miglia di connazionali in una assurda guerra di aggressione. Questi sono stati i ‘regali’ della dittatura fascista”

“È sorprendente, comunque, come il nostro Paese- continua la Morani- oltre le ruberie della Lega debba subire anche un revisionismo becero e cialtrone. Salvini e la Lega hanno toccato il fondo”.

“Ieri, infatti -conclude-, nei giorni in cui ricordiamo l’onta delle leggi razziali, i giovani padani hanno bruciato i fantocci della Boldrini e di Gentiloni. È la scuola dell’odio e della violenza della destra. Berlusconi si rende complice di simili e inaccettabili comportamenti”.

Più informazioni su