RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Una giovane cade nel fiume aniene. Salvato dai pompieri

Più informazioni su

Un giovane è precipitato dal ponte Sempione, nel quartiere Nomentano, cadendo nel fiume Aniene. A riferirlo sono stati alcuni testimoni, che hanno detto di averlo visto cadere mentre ubriaco camminava sul muretto ai bordi del ponte. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il nucleo Sommozzatori dei Vigili del Fuoco, che ha avviato le ricerche nel fiume.

«Sono stata una delle prime ad arrivare. Un uomo si sbracciava gridando ‘è caduto è caduto’. Quando ci siamo affacciati si vedeva. Si stava lavando le ferite». Così una donna, testimone della caduta dal ponte Tazio Sempione di una persona. Stando a quanto riferisce la signora si tratterebbe di un uomo di circa 40 anni dell’est Europa.

È stato salvato dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco il giovane ucraino di 23 anni che in serata era precipitato nel fiume Aniene mentre camminava ubriaco sul muretto del ponte Sempione a Roma. Sul posto erano intervenuti i carabinieri e i sommozzatori dei Vigili del Fuoco, che sono riusciti a mettere il giovane in salvo dopo averlo ‘ripescatò.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.