Quantcast

Viterbo, rapina in villa: picchiato e ridotto in coma 81enne

Più informazioni su

    Un anziano è stato ridotto in fin di vita nel corso di una rapina nella sua villa a Bagnaia, in provincia di Viterbo. Alcuni banditi si sono introdotti nella sua abitazione e hanno picchiato l’uomo, che ora è ricoverato in coma all’ospedale Belcolle di Viterbo. Sul caso indagano i carabinieri di Viterbo.

    Vittima della violenta aggressione Ausonio Zappa, l’81enne fondatore della Nuova Accademia di Belle Arti di Milano e di quella di Viterbo. Le condizioni dell’anziano, ricoverato all’ospedale di Viterbo, sono critite. I malviventi, probabilmente 4 uomini dell’Est, sono entrati nella sua abitazione intorno alle due forzando una grata. Il docente universitario è stato picchiato selvaggiamente però è riuscito ad attivare l’allarme. Sul posto i carabinieri. I rapinatori avrebbero rubato solo il portafogli. Secondo quanto si è appreso i militari avrebbero già fermato alcune persone le cui posizioni solo al momento al vaglio degli investigatori.

    Più informazioni su