RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Almanacco del 11-12-2019 ore 07:30

Più informazioni su


almanacco del giorno Buongiorno da Francesco Vitale Mercoledì 11 dicembre Oggi la chiesa ricorda San Damaso primo papà E anche se andavi da noi che ci piacciono le funzione è Livio parliamo di Daniela che deriva dal latino ecclesiastico Daniel Danieli Scary Sara nome ebraico Daniele vale a dire Dio è il mio giudice il nome sia chiuso grazie al culto di numerosi tanti estremamente vulnerabile Per questo a volte non trova comprensione nell’ambiente in cui vive intraprendente è una notevole fiducia in se stessa che pezzo di trasformo in auto con piacimento abitudinaria circa per compagno un bravo ragazzo che la tenga lontana da scossoni sentimentali e passioni violente si sposa non troppo giovane dopo anni anni di fidanzamento il lavoro la vede quasi sempre bene inserita con una tendaa primeggiare ad assumere posizioni di rilievo facciamo tantissimi auguri a tutti i nati di oggi noi oggi attenzione rulli di tamburo gli facciamo il nostro di Noè No non ci abbiamo gli applausi incorporati Qui dormono dall’altra parte ancora a quest’ora Pensa te allora oggi tutti per te Dino vino tu e tutti coloro che sono nati Quest’oggi a prima vista la vostra aria malinconiche riflessiva mai lascerebbe indovinare la potente energia che fossi rete vero di no siete dotati di incredibile forza interiore di un radicale equilibrio e di una naturale saggezza che conquista chiunque Vi si avvicina in tutti i settori della vita lavoro e amore compreso la fortuna mi sorride non incontrata alcuna difficoltà nell’ottenere quel che desiderate Lino se passi per Roma visto oggi il filo che ti è stato dato ma è veramente non costruito Eh ma vedi un po’ se puoi come dire Si accettano panettoni dolci e quant’altro l’albero che è che sulle pagine Facebookpiange Quindi vedete un po’ che cosa potete fare il nostro viaggio nel tempo Comunque auguri Dino e auguri a tutti voi che siete nati quest’oggi il nostro viaggio nel tempo ci porta in quel 11 dicembre 1946 nasce l’unicef andare in soccorso di tutti i bambini costretti alla fame in condizioni igieniche precarie a causa delle devastazioni della Seconda Guerra Mondiale fu tra le prime preoccupazioni dell’organizzazione delle Nazioni Unite Ecco perché si votò all’unanimità per l’istituzione del fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia noto appunto con l’acronimo Unicef 6 milioni di bambini subito il primo il primo dato il numero delle Creature da soccorrere Per assicurare loro latte cibo perché erano stati sconvolti dalla recente guerra e tanto l’unicef sta facendo ancora oggi il proverbio quello con cui ci andiamo a salutare se dicembre bello Non lo e poi l’hanno Novello Ma no perché noabbiamo fatto tanto di ottimismo e adesso usciamo così No no no sarà sicuramente una meravigliosa giornata Noi ci fermiamo qui Vi auguro un buon proseguimento di ascolto la linea può tornare alla regia almanacco del giorno
In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

Più informazioni su