RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Almanacco del 25-04-2019 ore 07:30

Più informazioni su


l’almanacco del giorno è giovedì 25 Aprile Buongiorno da Francesco Vitale Oggi la chiesa ricorda San Marco Evangelista patrono di Venezia Pordenone Marco il nome più diffuso in Italia sin dall’epoca Romana trae origine dalla forma contratta di Martin dedicata al Dio Marte e anche il mese di marzo trae origine del nome della stessa divinità la sua vita è un continuo viaggio alla ricerca della solitudine del contatto con la natura perché diventa ansioso quando gli altri lo coinvolgono troppo è innegabile il suo attaccamento alla madre la famiglia e ciò Gli crea una strana dipendenza delle donne da cui Può voler fuggire quando queste non capiscono la sua ansia non è sempre ben disposto in certi periodiè inavvicinabile quasi scontroso aggressivo in altri a una mordente ironia esilarante Tantissimi auguri a tutti coloro che sono nati quest’oggi gli auguri li faccia Paola a Chiara a Sara e a Tiziana voi A tutti coloro che Oggi compiono gli anni sapevate che avete molte risorse che mi permettono di essere amici e qualche volta invidiati le vostre imprese sono sempre Arditi accompagnate dalla fortuna il successo nel lavoro è assicurato in amore non incontrate difficoltà e suonano i telefoni perché questo è importante e avete la capacità di far sentire il nostro partner Amato è importante lui saprà ricambiarmi con dedizione tenerezza il nostro pusher musicale Livio facciamo gli auguri alla nostra e oggi vi porto un po’ più su Ecco tantissimi tantissimi auguri se non chiamata è meglio però insomma è che si stanno chiamando già per gli auguri Beati voi il nostro viaggio nel tempo oggi 25Festa della Liberazione ricorre l’anniversario della Liberazione d’Italia e chiamata anche festa della Liberazione o anniversario della Resistenza è una giornata dedicata alla memoria in cui si festeggia la fine dell’occupazione nazifascista avvenuta il 25 aprile 1945 conclusione della Seconda Guerra Mondiale Fu scelta questa data perché il 25 aprile del 1945 furono liberate le città di Milano e Torino e a seguire le altre città italiane dopo 20 anni di dittatura fascista la data rappresenta simbolicamente di inizio di un percorso che sfocerà nel referendum del 2 Giugno 1946 per scegliere la futura forma di governo tra monarchia e repubblica la formazione della Repubblica e la stesura della Costituzione Italiana fu dichiarato per la prima volta giorno festivo nel 1946 invalidità solo quell’anno nel 1949 invece fu promulgata una legge che rese il 25 aprile tutti gli effetti un giorno festivo molte città italiane ricordaorganizzando manifestazioni cortei ed eventi è un po’ il caso nostro No è che cosa succede raccontatecelo ve lo ve lo racconteremo proverbio San Marco Evangelista La Spiga è già in vista Vi auguro una meravigliosa giornata Noi torniamo puntuali anche domani su alla stessa ora su queste frequenze restate con noi e buona festa a tutti l’almanacco del giorno
In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

Più informazioni su