RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Giornale Radio Ultime Notizie del 06-11-2016 08:00

Più informazioni su

Nella terza giornata della Leopolda, a Firenze, il presidente del Consiglio Matteo Renzi conclude la kermesse del Pd. Tensione ieri durante la seconda giornata, per gli scontri in strada tra forze dell’ordine e antagonisti alla manifestazione contro il premier, nel capoluogo toscano.

Il corteo dei ‘No Renzi, No al referendum’ di Firenze ha provato a dirigersi verso il centro. Dopo essersi fronteggiati per pochi minuti con il cordone di agenti i manifestanti hanno acceso alcuni fumogeni e hanno iniziato a tirare petardi e molti ortaggi contro i poliziotti. La polizia attestata su via Cavour, ha reagito con una carica verso l’adiacente piazza San Marco dove si erano concentrati i partecipanti.

La candidatura di Alessandro Falciai a presidente di banca Mps, in sostituzione di Massimo Tononi, potrebbe essere ufficializzata già oggi dalla fondazione Mps, che detiene l’1,45% del capitale dell’istituto. E’ quanto si apprende da fonti vicine al dossier.
La candidatura di Falciai, che è anche azionista dell’istituto, era stata ipotizzata negli ultimi giorni da alcuni dei soci della banca.

E’ stata messa in salvo, dalla chiesa di San Francesco a Norcia gravemente danneggiata dal terremoto, la pala d’altare di Jacopo Siculo, datata 1541, che rappresenta l’Incoronazione della Vergine. Un’opera monumentale, imbracata e tirata su dai vigili del fuoco, che si sono calati dall’alto, dal tetto praticamente distrutto dalle scosse.
“Siamo riusciti a salvarla – spiega Marica Mercalli, soprintendente per l’archeologia, le belle arti e il paesaggio dell’Umbria – grazie al lavoro molto complicato fatto dai vigili del fuoco. Ma il problema non è risolto: l’opera era ancorata alla parete grazie a un’enorme e pesante struttura in metallo, che ne rende molto difficile il trasporto nel deposito di sicurezza vicino Spoleto.

C’è “una bancarotta” dell’umanità al quale non si vuole porre riparo. Lo ha detto il Papa nell’udienza ai movimenti popolari. “Cosa succede al mondo di oggi che, quando avviene la bancarotta di una banca, immediatamente appaiono somme scandalose per salvarla, ma quando avviene questa bancarotta dell’umanità non c’è quasi una millesima parte per salvare quei fratelli che soffrono tanto? E così il Mediterraneo è diventato un cimitero, e non solo il Mediterraneo… molti cimiteri vicino ai muri, muri macchiati di sangue innocente”. La situazione dei migranti e dei rifugiati è “obbrobriosa, che posso solo descrivere con una parola che mi venne fuori spontaneamente a Lampedusa: vergogna”.
Per il Papa il terrorismo è legato al denaro che governa il mondo con “la frusta della paura”.

Finisce 1-1 (0-0) Napoli-Lazio, secondo anticipo della 12/a giornata del campionato di Serie A.
Dopo un primo tempo senza gol, ma con molte emozioni è Hamsik a portare in vantaggio gli azzurri al 7′ st. Passano solo due minuti e la Lazio pareggia con Keita. In attesa delle partite di oggi i biancocelesti raggiungono il Milan al terzo posto a quota 22 punti.
Roberta Frascarelli

In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.