RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Giornale Radio Ultime Notizie del 17-11-2016 15:00

Più informazioni su

Incontro blindato all’aeroporto di Cagliari Elmas tra il premier Matteo Renzi, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti e una delegazione sindacale della Cisl, oltre alle Rsu dell’Eurallumina di Portovesme, nel Sulcis, e della Keller di Villacidro, nel Medio Campidano. Cgil e Uil, invece, non si sono presentate, così come la Rsu dell’Alcoa, in aperta contestazione per la composizione della delegazione, su avrebbero messo bocca esponenti politici locali. Alla riunione, nella sede dell’aviazione generale, hanno partecipato anche il governatore della Sardegna Francesco Pigliaru, il sindaco di Cagliari Massimo Zedda e alcuni parlamentari sardi. Renzi si è quindi trasferito in aereo ad Alghero per poi raggiungere in auto Codrongianos, nel sassarese, per l’inaugurazione di un nuovo impianto di Terna.

Via libera dell’Aula del Senato all’unanimità (178 voti) al ddl sulla disciplina organica della coltivazione della vite e della produzione e del commercio del vino. Tre gli emendamenti approvati: il richiamo a regolamenti della Commissione europea; una correzione formale che riguarda la salvaguardia dei vigneti eroici o storici; una sanzione da 30.000 a 100.000 euro per le contraffazioni o alterazioni dei contrassegni. Il provvedimento torna alla Camera per l’approvazione definitiva.

La Guardia di finanza ha notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari a 28 persone, tra amministratori e dirigenti pro tempore, del Gruppo quotato Ubi Banca, esponenti della controllata Ubi leasing e di due associazioni di azionisti del gruppo bancario.
L’avviso – si legge nel comunicato stampa firmato dal procuratore Walter Mapelli – è stato notificato anche ad altre 11 persone, esterne al gruppo bancario, a vario titolo in relazione alla responsabilità amministrativa delle persone giuridiche.

“Avevo promesso di tornare qui e che non avremmo consentito che si spegnessero i riflettori. Al di là dei riflettori si lavora anche al buio. Il messaggio è che seguiamo questo problema e che l’intero Paese è vicino ai terremotati. La seconda scossa ha enormemente ampliato e complicato il terreno di intervento. Sono qui per dare fiducia.
In Senato stiamo lavorando alla conversione in legge del decreto”. È quanto ha detto il presidente del Senato Pietro Grasso a Rieti visitando la direzione di comando e controllo della Protezione civile. Grasso ha poi visitato, accompagnato dal capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio, e dal commissario del governo per la ricostruzione Vasco Errani, la scuola provvisoria di Amatrice, il posto di assistenza socio-sanitaria, l’ex campo Lazio di Amatrice, l’area dove era allestita la tendopoli e dove ora l’Esercito sta predisponendo le opere di urbanizzazione per ospitare le ‘casette’.

“Volevo raccontare l’Italia e i suoi difetti, il mio sentimento frustrato nei confronti di questo Paese. E’ nato così questo concept album, il mio primo, dove a guidare l’ascoltatore è lo sguardo di Riko, uno normale”.
Luciano Ligabue spiega così Made in Italy, il suo nuovo disco di inediti in uscita domani 18 novembre.

Sarà Tagliavento l’arbitro di Milan-Inter, big match della tredicesima giornata di serie A in programma domenica 20 novembre con inizio alle 20.45. Juventus-Pescara (sabato 19 alle 20,45) sarà diretta da Fabbri, mentre Udinese-Napoli (sabato 19 alle 18) è stata affidata a Banti. Rocchi dirigerà Atalanta-Roma mentre il derby toscano Empoli-Fiorentina è stato affidato a Massa. Le altre designazioni: Chievo-Cagliari (sabato 19 ore 15): Gavillucci; Sampdoria-Sassuolo (h 12.30): Doveri; Bologna-Palermo: Russo; Lazio-Genoa: Di Bello; Crotone-Torino: Celi.
Roberta Frascarelli

In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.