Quantcast

Giornale Radio Ultime Notizie del 24-10-2016 11:00

Più informazioni su

E’ in corso dall’alba lo sgombero della ‘Giungla’ di Calais. Alle 6:15 circa sono giunti i primi autobus nell’insediamento nel nord della Francia dove vivono da 18 mesi fra i 6.400 e gli 8.300 migranti. Tutto si svolge per il momento in modo regolare: la situazione è calma, non si segnala alcun incidente. Cinquecento persone si sono avviate verso l’hangar allestito nei pressi del campo e adibito a stazione di pullman.

Un pregiudicato algerino di 34 anni è stato arrestato dai carabinieri per aver ucciso la madre, di 64 anni, nel loro appartamento in via Savoia, a Milano. È avvenuto la notte scorsa attorno all’1.40.
I carabinieri sono intervenuti su segnalazione di un vicino che ha sentito urla e rumori provenire dall’abitazione. Secondo quanto emerso finora, sembra che l’algerino abbia ucciso la madre a botte. Ignote, invece, le cause dell’omicidio.

“E’ inaccettabile che l’Unione Europea sia trasformata in un impero di stile sovietico che tenta di darci ordini e di dirci con chi convivere nel nostro paese”. Lo ha detto il premier Viktor Orban durante la principale cerimonia di commemorazione del 60/mo anniversario della rivoluzione ungherese del 1956.
Su piazza Kossuth, davanti al Parlamenro, durante il suo discorso sono però scoppiati tafferugli fra oppositori alla politica di Orban da una parte e i suoi sostenitori dall’altra.

“Non è importante, non è decisivo, lo 0,1% o questa legge di bilancio. L’elemento di discussione con l’Ue è il bilancio europeo dei prossimi anni, noi siamo impegnati in una battaglia storica perché il bilancio Ue tenga insieme diritti e doveri”. Lo afferma il premier Matteo Renzi ospite di “In 1/2”, su Raitre. “Oggi l’Italia dà 20 mld di euro all’Ue, noi diciamo: almeno possiamo iniziare a far si che quelli che prendono soldi prendono anche i migranti?”.

Doppietta Mercedes nel Gran Premio degli Stati Uniti. Lewis Hamilton ha vinto la gara sul circuito di Austin in Texas precedendo il compagno di scuderia e leader del Mondiale Nico Rosberg. Terza la Red Bull di Daniel Ricciardo davanti alla Ferrari Sebastian Vettel. Ora il distacco del campione del mondo dal compagno rivale al comando della classifica piloti si è ridotto a 26 punti.
Roberta Frascarelli

In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

Più informazioni su