RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Giornale Radio Ultime Notizie del 25-11-2016 12:00

Più informazioni su

Fa paura la piena del Po tra cuneese e torinese. Il fiume ha allagato Cardè, ultimo comune della provincia di Cuneo, nel saluzzese, dove l’acqua ha abbattuto alcuni tralicci dell’elettricità creando disagi in tutta la zona. Allagate anche le campagne. Un disperso nel torinese.

Valentino e Valentina, i due battelli per la navigazione turistica sul Po, a Torino, sono stati trascinati via dalla forza del fiume, che ha rotto i loro ormeggi. Le due imbarcazioni si sono incastrate sotto le arcate del ponte della Gran Madre, nel centro del capoluogo. Il ponte è stato chiuso.

E’ stata una notte di apprensione quella trascorsa dagli abitanti dei Comuni della Valle d’Arroscia, nell’Imperiese, e per quelli di Albenga, minacciati dalla piena del Centa dove il livello del fiume ha toccato quello più alto tra i corsi d’acqua del Ponente ligure. Le piogge sono segnalate in diminuzione. Il torrente Arroscia ha causato allagamenti a Ortovero, il Centa ad Albenga, ma di lieve entità. Ora la paura è passata e il livello dle fiume sta calando.

“Siate forti, non vi abbandoneremo e ricostruiremo tutto”. Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è rivolto alla gente di Ussita, dove stamani il capo dello Stato è in visita. “Non ho più niente se non l’orgoglio di essere italiano” ha detto al presidente un anziano del paese con le lacrime agli occhi. Mattarella l’ha rincuorato sussurrandogli di resistere tenendogli le mani. Il presidente, dopo un giro nel centro di Ussita, si è recato in visita all’azienda Roana che produce acque minerali. Il capo dello Stato ha voluto accogliere l’invito per dare un segno di vicinanza alle imprese del luogo messe a dura prova dal sisma.

Al quarto giorno di incendi in Israele, le fiamme hanno raggiunto le colline di Beit Meir a dieci chilometri circa da Gerusalemme, mentre a Haifa la situazione – complice una diminuzione del vento – sembra essere sotto controllo. Ma i pompieri consigliamo alla gente di non tornare per il momento a casa. Intanto la polizia e le forze di sicurezza hanno fatto sapere di aver fermato circa 12 persone, in gran parte palestinesi dei Territori, nel sospetto di aver contribuito alle fiamme o di aver istigato agli incendi sul web.

“La mia preghiera in questo Thanksgiving è che cominciamo a sanare le nostre divisioni”: lo afferma Donald Trump nel video messaggio agli americani per la festa del Ringraziamento.

Ci ha preso gusto, Laura Pausini, con la televisione. E così dopo l’esperienza in Rai del fortunato show Laura & Paola (con l’attrice Cortellesi), e dopo due edizioni da giudice nel talent latino-americano La Banda, la cantante romagnola sarà protagonista, il 15 dicembre su Canale 5, di una puntata del nuovo programma di Maria De Filippi House Party. “Si dovrebbe chiamare LauraXmas Special Party – racconta Pausini, che ha chiamato a raccolta fan e addetti ai lavori a Disneyland Paris -. Non sarà un vero e proprio concerto, ma avrò la possibilità di cantare tutti i brani natalizi del mio nuovo album (uscito il 4 novembre, ndr)”.
La tv, del resto, è un’opzione presa in considerazione dalla cantante che in prospettiva futura vorrebbe essere meno giramondo anche per la figlia Paola. Nell’immediato, però, chi l’aveva data alla co-conduzione del Festival di Sanremo dovrà attendere ancora. “Dal 10-11 gennaio vado via dall’Italia e tornerò solo a maggio. Non ci sarò, ma Sanremo comunque lo vedrò”.
Roberta Frascarelli

In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

Più informazioni su