Quantcast

Ultime Notizie Roma del 01-01-2022 ore 20:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale Ben ritrovati all’ascolto dalla redazione da parte di Francesco Vitale in studio da l’importanza dei vaccini alla speranza per il futuro ruolo dei giovani della costituzione sono tanti temi del discorso di fine anno del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è andato in onda a reti unificate è stato il messaggio del congedo l’ultimo di Mattarella come capo dello Stato alla fine di un intenso settennato Grazie italiane anche nei momenti più bui non mi sono mai sentito so avete mostrato il volto migliore del paese dice parla per 15 minuti in piedi stringendosi le mani non nascondendo un po’ di emozione il presidente Sergio Mattarella ha Dunque ringraziato che fidandosi le scienze delle istituzioni ha scelto di vaccinarsi sprecare l’opportunità di farlo è un’offesa Chi non l’ha avuta detto il capo dello stato nel suo ultimo discorso di fine anno agli italiani da lunedì anche Lombardia Piemonte Lazio Sicilia perché erano in zona gialla anti-covid nuovo record di casi a livello nazionale oltre 144 mila l’indice più che raddoppiata saldo 19% il tasso di occupazione delle terapie Intensive ancora 5 ogni mezzo gli italiani senza vaccino in vigore le nuove regole per la quarantena slitta al 10 gennaio la riapertura delle scuole in Abruzzo comunico al via l’assegno unico universale per i figli la domanda con validità annuale da rinnovare ogni anno deve essere presentate in modalità telematica all’INPS o presso istituti di patronato A decorrere da oggi le erogazioni partono da marzo 2022 con bonifico sul conto corrente dei genitori almeno 12 persone sono morte 13 sono rimaste ferite in mezzo alla calca in India in seguito alla fuga della folla ammassata lungo il tragitto che porta un santuario religioso per partecipare alle preghiere di incidenti sono avvenuti nelle prime ore del nuovo anno la strada che conduce al mata vaishno devi santuario che si trova nel Kashmir amministrativo dall’India meno 12 persone hanno perso la vita 13 sono ferite ma il bilancio potrebbe salire perché il percorso verso San sulla collina era pieno di devoti che cercavano di fare la consueta visita di capodanno le preghiere ha spiegato un funzionario Roma è una città meravigliosa che finisce di incantare Ma per chi ci vive e anche una città faticosa purtroppo non sempre dignitosa per i cittadini per gli ospiti una città che a volte sembra scartare queste le parole pronunciate da papa Francesco Durante l’omelia di la Basilica di San Pietro a cui poi ha fatto seguito il tradizionale canto del Te Deum di ringraziamento per l’anno appena trascorso l’ufficio Allora è che tutti chi vi abita E chi vi soggiorna per lavoro pellegrinaggio turismo tutti a seguito il pontefice possono apprezzare la sempre più per la cura dell’ accoglienza della dignità della vita della casa comune di più fragili e vulnerabili che ognuno possa stupirti scoprendo in questa città una bellezza dice coerente e che suscita gratitudine tra i banchi C’era anche il sindaco di Roma Roberto Gualtieri e noi ci fermiamo qui Vi auguro ancora un felice anno nuovo e un buon proseguimento di Ask
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su