Quantcast

Ultime Notizie Roma del 02-11-2021 ore 17:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale appuntamento con l’informazione Buon pomeriggio dalla redazione in studio Giuliano Ferrigno proroga dello stato di emergenza al 31 marzo 2022 questa ipotesi sul tavolo del governo che possa essere un’opzione non così remota l’hanno fatto capire diversi esponenti a partire dal ministro della Salute Roberto Speranza come governo abbiamo sempre deciso di fare questo tipo di scelte immediatamente prima della scadenza 60 giorni sono un periodo troppo lungo per dire cosa faremo ha detto il ministro ci batteremo sull’evidenza scientifica se sarà necessario avere ancora l’impianto legislativo dello Stato d’emergenza lo decideremo nei giorni immediatamente precedenti alla scadenza non avremo alcun timore prorogarlo come è stato fatto in altri momenti concludi speranza quarantena scuola scatta solo dopo tre casi già tra oggi e domani sarà provato il nuovo protocollo L’obiettivo è limitare al minimo la didattica a distanza questo protocollo prevede diversi casi quarantena per classe scatta solo dopo te positivi afferma il Sottosegretario alla salute Andrea Costa tanto prolungamento dello Stato d’emergenza valuteremo Dice bisogna arrivare a 90 x stamattina ti toglie che ci permetterebbe di affrontare meglio la pandemia yesteria di almeno 19 morti e 43 feriti il bilancio di due potenti esplosioni avvenute in una dopo l’altra a Kabul capitale dell’Afghanistan vicino all’ospedale militare nella zona sono segnalati i colpi di arma da fuoco il bilancio provvisorio riportato da Al Jazeera che cita una fonte del ministero degli interni del governo talebano secondo l’emittente sarebbe esploso almeno una tomba a Kabul andiamo a Claudio chiusura mettere fine alla stazione entro il 2030 con un investimento di 19,2 miliardi di dollari di Fondi pubblici e privati questo l’accordo nella giornata conclusiva alla Coop 26120 leader mondiali riuniti in Scozia rileva la BBC parlando del primo grande accordo sul clima come anticipa La Stampa britannica il premier Boris Johnson parlerà di accordo fondamentale per proteggere e ripristinare le foreste della terra tre firmatari dell’accordo Canada Brasile Russia Cina Indonesia Repubblica Democratica del Congo Stati Uniti e Regno Unito che coprono circa il 85% delle foreste mondiali è tutto grazie per averci seguito le news e tornano la prossima edizione
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su