Ultime Notizie Roma del 04-01-2021 ore 18:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale ancora Buonasera dalla redazione da Francesco Vitale in studio nuovo appuntamento con l’informazione Mentre il governo discute dalle regioni arrivano i primi no alla riapertura delle scuole superiori Veneto e Friuli Venezia Giulia hanno deciso lezioni scuola di danza fino al 31 gennaio in Campania aule chiuse fino al 11 e poi ripresa graduale in presenza Gianni Vincenzo Toscana si riparte il 7 per il segretario del comitato tecnico-scientifico Ciciliano Il problema sarà non tanto di più le scuole ma tenerle aperte l’istituto superiore di sanità indica che da agosto a dalle scuole è arrivato solo il 2% dei contagi i sindacati chiedono un incontro con il governo dal Movimento 5 Stelle invece la richiesta di confermare la data del 7 che riaprire intanto si va verso un altro decreto ad hoc per stabilire le nuove misure anti covid dal 7 un consiglio dei ministri è previsto per stasera alle 21 mi alzo dice la situazionecritica è instabile sono mesi che il PD chiede apertamente lavora per un rilancio dell’azione di governo in sintonia con tutti gli alleati la parola d’ordine costruire contribuire ad aprire una fase nuova insieme rimaniamo contraria positivo che risultano incomprensibili cittadini che nel nome del rilancio o rischiano di destabilizzare la maggioranza di governo così il segretario del PD Nicola Zingaretti serve un nuovo accordo perché bisogna programmare il futuro non solo mettere toppe lo ha detto l’amministratore Isabella nuova secondo cui il problema non è cambiare qualche ministro ora e all’onere di presentare un programma che sia la sintesi della maggioranza il primo ministro britannico Boris Johnson si svolgerà stasera alle nazioni dagli schermi della TV per formalizzare la già preannunciata nuovo altrettanti covid di fronte all’ultima impennata di contagi nel Regno Unito al ritmo di oltre 50.000 al giorno lo rende noto downing Street precisa il governo Tory anche deciso di riconvocare mercoledì il Parlamento prima della fine ufficiale della pausa natalizia per dibattere delle nuove misure e chiedere un botto di sostegno lei ma intanto ha fatto sapere che potrebbe decidere già in una riunionedi autorizzare il vaccino di moderna una decisione in questo senso era attesa il 6 gennaio è previsto intanto per domani in arrivo in Italia di altri 470000 dosi di vaccino della seiser biotex della seconda Trance delle spedizioni destinate al nostro paese In questa prima fase ha diritto a 3,4 milioni di dosi di farmaci saranno distribuiti direttamente dalla casa farmaceutica di 294 punti di somministrazione indicati dalle regioni o commissario per l’emergenza Arcuri La Commissione Europea sta sapere di aver chiesto a te che altre dosi del vaccino oltre quelle già concordate vaccinati 5 componenti del comitato tecnico-scientifico allo Spallanzani il documento con le possibile modificare cover il clan a cui sta lavorando Ministero dell’Economia e arriverà sul tavolo del presidente del consiglio Conte tra stasera e più probabilmente domattina quanto si apprende da fonti vicine al tesoro il tè sarà il frutto di un lavoro sui temi di osservazione gli spunti le proposte e le critiche formulate dalle varie forze di maggioranza gli altri ministri di fiat-chrysler hanno approvato la fusione con Peugeot che daràgruppo stellanti se vogliamo avere un ruolo di primo piano nel prossimo decennio intendiamo svolgere un ruolo determinante nella costruzione di questo nuovo Futura è stata questa ambizione unirci dice il presidente è il Fiat Chrysler e Peugeot prevedono di perfezionare la fusione di 16 gennaio la negoziazione delle azioni ordinarie di Stella Anzi se avrà inizio il 18 gennaio a Milano e Parigi 19 a New York l’agenzia internazionale per l’energia atomica ha confermato che l’iran ha avviato il processo di arricchimento dell’uranio al 20% come annunciato stamani da Teheran l’iran ha iniziato oggi a introdurre uranio-235 già arricchito al 3,1% in 6 centrifuga cascata l’impianto per l’arricchimento di Ford di Chiara L’Aia in una nota via libera al progetto di allestimento delle collezioni moderne alla costruzione di una scala Palazzo Citterio i comitati tecnico scientifici hanno dato parere positivo al progetto presentato da James Bradford direttore della Pinacoteca di Brera L’idea è quella di poter aprire Palazzo Citterio il pubblico alla fine del 2022 cioè 50 anniacquisizione ed è tutto anche per questa edizione Vi auguro ancora una buona serata e buon proseguimento di ascolto
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su