Quantcast

Ultime Notizie Roma del 04-12-2021 ore 13:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale Buon pomeriggio dalla redazione da parte di Francesca Vitale in studio quest’anno per i regali di Natale gli italiani spenderanno €158 a testa al 8% in meno rispetto ai €164 dello scorso anno in meno 36% in confronto al 2009 il complesso le spese raggiungeranno i 6,9 miliardi contro i 7,4 del 2020 con inflazione i rincari delle bollette che rischiano di ridurre ulteriormente la quota di tredicesima destinata a queste spese e quanto emerge da un’analisi di Confcommercio per i perdenti Sangalli per rilanciare la fiducia occorre accelerare il previsto taglio delle tasse a cominciare da IRPEF e oneri contributivi a carico delle imprese la provo dentro administration statunitense ampliato l’autorizzazione all’uso di emergenza per gli anticorpi monoclonali e lambiva le spese mi manda per i pazienti sotto i 12 anni lo rende noto l’azienda Eli Lilly sottolineando che questo èpermette a bambini Lab ed estesi web di essere somministrati insieme in pazienti pediatrici ad alto rischio per il trattamento del covid per la profilassi post esposizione è il primo trattamento anticorpale autorizzato per bambini neonati riferisci volano le vaccinazioni anti covid in Italia prima in testa dose Ma già si pensa alla quarta come una possibilità concreta dice il coordinatore del Locatelli Intanto il fondatore di Dio in te che afferma che un certo punto servirà un nuovo vaccino contro Micron sono oltre 17.000 anche ieri nuovi casi 74 morti sala 29 il testo di positività e da lunedì scatta mettere in pausa mentre si registra il record di certificati scaricati 1,2 milioni venerdì individuato un caso di omicron in Veneto raddoppiano i casi in Gran Bretagna ora sono 150 più della metà dei quali in persona è pienamente in vaccinate mentre in Russia nelle ultime 24 ore si registrano 32974 casi e 1215 morti Italia promossa dal’agenzia alza il Rating a bbb meno a BB con Outlook stabile perla di una ripresa economica e robusta di nata nel 2021 al + 6 e 2 % e del 4,3 % nel 2022 De Rosa per il bel paese anche l’Istat l’istituto prevede un filino mento del 6,3% quest’anno al di sopra quindi del 4,73 visto solo in giugno e non è escluso che sotto l’albero di natale ci sia come regalo qua decimali in più di crescita e in quello che sarebbe un dono vice Ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta per la ritrovata fiducia e l’ottimismo delle famiglie delle imprese italiane Papa Francesco arrivato in certi quando paese visitato in questo suo trentacinquesimo viaggio internazionale il pontefice dopo essere stato accolto dal ministro degli Esteri Nikos dendias si è diretto al palazzo presidenziale per incontrare la presidente della Repubblica greca e Caterina mi sa che la roba Oh Lu poi il primo ministro kg Acos mitsotakis quindi le autorità e le società civile del paese nel pomeriggio previsto un incontro conieronymos II arcivescovo di Atene e di tutta la Grecia domani Francesco sarà a lesbo la Russia sta pianificando Non pensi va in Ucraina su più fronti con 175.000 insieme ai blindati l’artiglieria all’inizio del prossimo anno lo scrive il Washington Post citando dirigenti americani immagini satellitari Non accetterò la linea rossa di nessuno Così vai bene su quella di Putin contro le ingresso nella natura dell’Ucraina sono stati arrestati a Detroit i genitori di ettang quindicenne incriminato per terrorismo omicidio e tentato omicidio nella highschool alla periferia di Detroit dove sono morti quattro studenti mi sono rimasti feriti 7 lo ha detto alla CNN Rudy Harper portavoce della polizia della città americana è Jennifer Cromlech erano scomparsi poche ore prima di essere a loro volta incriminati per omicidio involontario per le negligenze nella vicenda fine d’anno in crescita per l’industria italiana ma in più lenta che nei mesi precedenti per fafisiologici dopo la forte ripresa nel 2021 manca a causa di fattori limitativi della produzione quali la scarsità di alcune componenti materie prime al maggior ricorso alle Scorte di magazzino rallentamento produttivo dei principali partner commerciali al maggior grado di incertezza e quanto riferisce il Centro Studi di Confindustria sulla produzione nel Quarto trimestre che indica 101 percento ottobre 2002 % a novembre con una variazione trimestrale acquisita dello 0 2% E questa era l’ultima notizie Vi auguro buon proseguimento di ascolto e un buon pomeriggio
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su