Ultime Notizie Roma del 05-11-2020 ore 12:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale ben ritrovate l’ascolto dalla redazione da Francesco Vitale in studio entra in vigore venerdì il nuovo dpcm con le misure anti covid che divide l’Italia in tre aree di rischio zona rossa arancione gialla l’ira di Fontana che parla di uno schiaffo ai Lombardi Intanto è atteso in CDM preparare il decreto ristoro in Disney superati i 48 milioni di casi con quasi 1,25 milioni di decessi legati alla pandemia pretendo che il governo spieghi la logica delle sue scelte ha suonato il governatore del Piemonte Alberto Cirio e cambiamo ancora l’argomento pur continuando a parlare di covid Calabria Lombardia Piemonte Valle d’Aosta sono zone rosse lo ha annunciato il premier Conte illustrando le zone pandemiche in cui è stata divisa l’Italia aree soggette a misure più restrittive da venerdì fino al 3 dicembre nell’area gialla con criticità moderata rientrano Abruzzo Basilicata Campania emilia-romagna Lazio Veneto Liguria e Umbria nell’aria arancione concretimedio-alta ci sono Puglia e Sicilia Ecco il nuovo dpcm in vigore dal 5 novembre torna l’autocertificazione Per gli spostamenti in tutta Italia sia per le zone per quelle dove vige il coprifuoco scatterà la necessità di giustificare i propri spostamenti il modulo già disponibile sul sito del Viminale lo stesso era stato predisposto in occasione del dpcm del 24 ottobre è già utilizzabile per le ordinanze in vigore nelle regioni dove era stato stabilito il coprifuoco la situazione in tutti a Europa e serie le decisioni che abbiamo preso sono stati difficili persino lasciare le primarie e secondarie di primo grado aperte nelle zone rosse non è stato semplice per quanto mi riguarda potrò sentirmi sollevata soltanto quando tutti i miei studenti potranno tornare in classe ha detto il ministro dell’istruzione Lucia Azzolina che la riapertura non fa pronostici e voltiamo ancora pagina cronaca un neonato gettato nella spazzatura Ragusa è stato trovato ieri sera in via Saragat da un passante che stava percorrendo quel tratto dil’uomo ha sentito un lamento indistinto provenire da un contenitore della spazzatura pensato alla presenza di un cucciolo è aperto il martello facendo la scoperta all’interno sopra il rifiuti c’era neonato avvolto in una coperta in dentro un sacchetto il bimbo è stato prelevato è trasportato nel reparto di neonatologia dell’ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa le sue condizioni sono buone ma in via precauzionale è stato posto in terapia intensiva prenatale le indagini sono condotte dalla polizia via Saragat si trova Nel nuovo quartiere residenziale di pianetti non lontano dalla chiesa del Preziosissimo Sangue Non è escluso però che il parto sia avvenuto altrove che il neonato si è stato portato in zona diversa per sviare le indagini fascicolo sarà trasmesso al Tribunale dei Minori cui spetterà prendersi cura del bambino ed è tutto anche per questa edizione e buon proseguimento di ascolto
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su