RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ultime Notizie Roma del 05-12-2019 ore 15:10

Più informazioni su


romadailynews radiogiornale e ben ritrovate raccolto dalla redazione da Francesco Vitale in studio il custode di una villa a Bazzano nel bolognese spaventato dai rumori nei pressi dell’abitazione ha sparato questa mattina alle 5 da una finestra uccidendo un ladro che stava provando ad entrare per ricostruire la dinamica dell’accaduto saranno fondamentali di accertamenti balistici che verranno seguiti da un consulente della procura già nominato che inizierà nel pomeriggio ai Carabinieri della stazione di Borgo Panigale l’uomo un 68enne custode insieme alla moglie di una dea della villa nelle campagne di Bazzano in valsamoggia nel bolognese di proprietà di una famiglia Fiorentina ha riferito di aver sentito dei rumori stando alle prime informazioni alcune persone almeno due erano già riusciti a forzare l’accesso di un capanno la politica mi dicono che qualcuno si è scandalizzato per una festa dei socialisti europei e abbiamo cantato Bella ciao Per me un onore così Il commissario europeo agli affari economici Paolo Gentiloni su Twitter replicaderivati da Giorgia Meloni Matteo Salvini dopo la diffusione sui social di un video in cui comincia il replay di area socialista cantano Bella ciao Hai liberi direi che Fratelli d’Italia risponde anche il segretario del PD Nicola Zingaretti che sottolinea cartellini se vivi in un paese democratico Anche perché ci sono stati tante tanti che hanno perso la vita cantando Bella ciao per la nostra libertà non offendere una storia italiana che è di tutti ha scritto a vicenda dirtelo mittal risponde proprio leader della Lega Matteo Salvini che Sky Tg24 sottolinea il potenziale clamoroso disastro Togliendo lo scudo penale governo in maniera assolutamente ingenua se volessi essere ottimista idiota se volessi essere un pochino più cattivello ho dato la scusa mitalp allora ce l’avesse intenzione di dire che va via Perché sono state cambiate le carte in tavola il governo italiano e vita non sono veri Non vorrei che rinvio del 2020 continui leader del Carroccio sia l’escamotage per non farsi chiamare PD e Movimento 5 Stelle magari fino a dopo le elezioni in Emilia Romagna è la bici è a dover tutelareMi aggiungi per poi affermare Spero di votare in primavera ogni giorno è un litigio siamo sempre meno credibili a livello internazionale tre salta anche la tensione nella maggioranza sulla prescrizione i leader del MoVimento 5 Stelle Di Maio Promette che la riforma entrerà in vigore dal primo gennaio messaggio viene ribadito anche da Alessandro Di Battista mentre fonti pentastellati chiedono lealtà al PD il premier Giuseppe Conte si affida al tavolo tecnico si troveranno in una lettera a Repubblica il segretario dem Nicola Zingaretti si rivolge agli alleati chiedendo di mettere da parte polemiche insensate sottolineando che non si può governare insieme se ci si sente avversari il PD non entrano Resta al governo a tutti i costi perché sei problemi non si risolvono è chiaro che non siamo lì a scaldare le poltrone rilancia Delrio sul fronte della Lega Salvini fa sapere che se c’è da votare qualcosa che eviti dare gli italiani voto anche con i Buongiorno non chiude un voto con i piedi ma ammonisce Noa pannicelli caldi o soluzioni tampone cambiamo decisamente argomento funzione della Guardia di Finanza di Macerata che sotto la direzione del procuratore della repubblica Giovannisequestrate oscurato 98 siti web che commercializzava on-line prodotti contraffatti di abbigliamento accessori di noti marchi nazionali e internazionali i gestori dei siti avevano collocato all’estero gli indirizzi IP per via rendere più difficile indagini in Germania Francia Danimarca Stati Uniti Panama Cina Gran Bretagna dove si trovavano anche i server per le inserzioni di vendita enorme di letti del giro d’affari stroncato dato che ogni sito propone la vendita di svariati tipi di prodotti acquistabili anche il numero massimo di 999 pezzi per articolo per ingannare gli acquirenti i domini diversi siti sequestrati riportavano i nomi di alcuni famosi Brand nazionali e vespe E questa era l’ultima notizia e buon proseguimento di ascolto
In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

Più informazioni su