Quantcast

Ultime Notizie Roma del 07-06-2021 ore 19:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale appuntamento con l’informazione Buonasera dalla redazione in studio a Giuliano Ferrigno cronaca in primo piano lo zio di Samanà abbasso la ragazza pakistana scomparsa avrebbe confessato al fratello minorenne di lei di averla uccisa Ma non gli avrebbe voluto dire dove ha nascosto il corpo Secondo me l’ha uccisa strangolandola Anche perché quando è venuta a casa non aveva nulla in mano questa la testimonianza è ritenuta da Jeep piena prova indiziaria della responsabilità dello zio nell’omicidio è il giovane e in una comunità protetta la procura di Reggio Emilia contesta la premeditazione cinque indagati per l’omicidio della ragazza diciottenne di origine pakistana ricordiamo scomparsa dopo essersi Rifiutata di sposare il matrimonio combinato Nazionale in patria in un frame di un video si vedono tre persone che ti sei con abiti scuri che camminano distanti l’una dall’altra una imbracciando una pala un’altra un secchio con un sacchetto e un altro un attrezzo era il 29 Asecondo gli investigatori tre uomini di presi sarebbe lo zio della ragazza pakistana e i due cugini che stavano andando a scavare la fossa per la giovane a Novellara in provincia di Reggio Emilia dove ora gli inquirenti cercano il corpo della giovane argomenti emergenza covid l’obiettivo e vaccinare il 80% della popolazione entro settembre di quest’anno compresi i 12-15 anni in totale 54,3 milioni di Italiani lo ha detto il commissario per Francesco finiva le traduzione la camera sottolineando che compito della struttura è quello di tutelare la salute la vita dei nostri concittadini ristabilendo le condizioni per favorire la ripartenza del paese per farla figliuolo Non dobbiamo sprecare niente in termini di risorse uomini tempo e mezzi Considerati gli attuali Scenari della pandemia potrebbe essere prevista la necessità di almeno un ulteriore dose figliola sottolineato infine la necessità che si fa gradualmente nei prossimi mesi dalla gestione commissariale dell’emergenza ad una gestione ordinaria delle attività sanitarie da parte delle amministrazioni centrali e locali competenti intanto parlano di restrizione ancora chiuse le discotecheper intenzione però del governo di dare una risposta al settore nella consapevolezza che devono riaprire conferma il Sottosegretario alla salute Andrea cotta ma non dobbiamo fare Gli errori dello scorso anno aggiunge perché le discoteche devono riaprire per far ballare il distanziamento non può essere un criterio dobbiamo lavorare invece su due aspetti sul contenimento e le capienze ridotte e sulle entrare in sicurezza in questo caso il vimpat può essere applicato le concludi costa è tutto grazie per averci seguito l’informazione torna alla prossima edizione
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su