Ultime Notizie Roma del 09-03-2021 ore 09:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale ritrovato in ascolto dalla redazione da Francesco Vitale in studio mille premier draghi con lacerazione dei vaccini la via d’uscita non è lontana ci troviamo tutti di fronte in questi giorni ha una nuova emergenza è un nuovo peggioramento delle emergenze sanitarie ognuno deve fare la propria parte nel contenere la diffusione del virus Ma soprattutto il governo deve fare la sua anzi deve cercare ogni giorno di fare di più ha detto il premier sentiamo un estratto delle videomessaggio del presidente del consiglio soprattutto coloro che soffrono le conseguenze anche economiche della pandemia ringrazio gli studenti delle famiglie e gli insegnanti che sopportano ildella chiusura delle scuole ringrazio gli operatori sanitari che forze dell’ordine e Forze Armate la Protezione Civile e tanti altri lavoratori e lavoratrici in prima linea per la loro incessante opera sono anche questi esempi di responsabilità civica e professionale di cittadinanza italiana Attiva tempo vengono al governo di moltiplicare ogni sforzo Siamo solo all’inizio il nostro compito e mi riferisco a tutti i livelli e quello di salvaguardare con ogni mezzo la vita degli italiani e permettere al più presto Un ritorno alla normalità intanto non sono stati superati i 100000 morti dall’inizio della pandemia nelle ultime 24 ore 318i dicessi 13902 nuovi positivi 2987 nuovi casi in Emilia Romagna 1000144 in campagna 180 4684 i tamponi un tasso di positività che arriva al 7,52% sono arrivate ieri sera alle 20:45 presso l’aeroporto di Pratica di Mare live Nazionale vaccini della Difesa le 648000 dosi del vaccino astrazeneca dopo la suddivisione da parte del personale del Ministero della Salute Da oggi inizia la distribuzione nelle varie regioni con i mezzi della Difesa nell’ambito dell’operazione EOS una riunione del comitato tecnico scientifico in programma oggi per valutare eventuali nuove misure restrittive alla luce della diffusione dei contagi la riunione secondo quanto si apprende sarebbe stata sollecitata dal governo la luce proprio del verbale degli esperti di venerdì nel quale gli scienziati hanno espresso grande preoccupazione per la diffusione delle varianti ribadito la necessità di innalzare le misure a livello nazionale e locale tra le ipotesi allo studio chiusure generalizzate nel fine settimana e zone rosse più rigide il criterio di 250 casi ogni 100.000per entrare automaticamente in zona rossa andiamo in Brasile qui un giudice della corte suprema ha annullato tutte le condanne inflitte al ex presidente Luis Ignacio Lula Da Silva dal pool di magistrati di Curitiba titolari dell’inchiesta alla vagliatura Tangentopoli brasiliana 1 torna Quindi è leggibile per le presidenziali del 2022 e ci fermiamo qui buon proseguimento di ascolto
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su