Quantcast

Ultime Notizie Roma del 09-03-2021 ore 14:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale e Ben ritrovati all’ascolto dalla redazione da Francesco Vitale in studio la pandemia Non ancora ma si intravede con l’accelerazione del Piano dei vaccini una via d’uscita lo ha detto il premier Mario Draghi ognuno faccia la propria parte a partire dal governo che deve moltiplicare ogni sforzo non perdere un attimo non lasciare nulla di intentato compiere scelte meditate ma rapida aggiunto adesso non è il momento di dividerci ma di dare una risposta alle tante persone che soffrono e sui vaccini aspettare il proprio turno in modo anche per tutelare la salute dei nostri concittadini più deboli riunione del ministrante con draghi figliolo i tecnici per il nuovo piano e nelle ultime 24 ore 13902 positivi 318 le vittime in totale nel paese dall’inizio della fantasia supera la soglia dei 100.000 il momento ancora ricoveri terapia intensiva il tasso di positività Resta al 7,5% l’ipotesi di introdurre misure più restrittive per limitare la nuova diffusione della pandemia complici le varianti divide i governatorimentre si moltiplicano le zone rosse in ambito locale al via ieri a Napoli da 10 le province di Fermo e Pesaro Urbino Lunedì potrebbe toccare anche al Piemonte il governatore del Veneto Zaia avverte che al momento non sono previste ulteriori restrizioni oltre la zona arancione il presidente della Liguria Toti si dice fermamente contrario di appesantire le misure via Libera del Ministero della Salute al vaccino astrazeneca anche per gli over 65 esclusi quelli estremamente vulnerabili per particolari patologie la presidente della commissione europea Borderline annuncia lo chiede lei ma le linee guida per accelerare l’approvazione di vaccini adattati e nuove varianti accusa la società di avere distribuito meno del 10% delle dosi previste lo stop all’export Dipenderà dalla capacità dell’azienda di ricreare la fiducia onorando il contratto D’Aprile nell’Unione Europea le doti disponibili dovrebbero essere 100 milioni al mese l’INPS delle misure del recovery Plan sul può superare il 3% l’ha detto Ministro dell’Economia e Daniele Franco alle commissioni riunite bilancio finanze e politiche dell’Unione Europea di camera e senato sottolineando che i tempiche abbiamo meno di due mesi per finalizzare il piano le risorse per 191,5 miliardi saranno disponibili alla fine dell’estate fra le priorità ci sono la riforma della pia della Giustizia quella fiscale altrettanto urgenti e non se invece del recovery e parliamo Ora vi scuola la linea a Marcello Pacifico presidente del sindacato ANIEF riguarda l’aggiornamento delle domande per il personale ATA in particolar modo per la terza fascia queste graduatorie sono state chiuse per tre anni ora finalmente si riaprono si prospettano più di 2000 domande che arriveranno è stra questo secondo anni e se dopo l’assunzione dei collaboratori scolastici da parte della Cooperativa con la loro stabilizzazione visto che il titolo era comunque quello di loro posseduto della terza media significa che questa cosa dovrebbe essere garantita anche a tutti gli altri che fanno domande Ecco perché il nostro ufficio legalei margini per poter comunque presentare la domanda anche col titolo della scuola media affari quella avere la stessa parità di trattamento con gli altri astucci ancora quest’anno ha seguito delle ultime leggi approvate Quindi comunque è importante sempre questa sera domande e poi in caso di non inserimento nella graduatoria poi ricorrere stato diritto un diritto che sembra negato anche chi ha prestato servizio per esempio come riconoscimento di punteggio nelle scuole paritarie nei percorsi esco e più ancora le scuole comunali un servizio che sterilizzare invece dovrebbe essere valutato al pari del servizio che è stato di Leva largo ma spesso definito anche così
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su