Quantcast

Ultime Notizie Roma del 10-04-2021 ore 17:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale studio Giuliano parliamo di vaccini in apertura il 38,79% degli over 80 in Italia ha terminato il ciclo mentre il 68,20% ha ricevuto solo una prima dose è questo il dato riportato portato il governo ha giornata Questa mattina del quale mezzi e come nella fascia di età 70-79 anni è stato vaccinato appena il 2,48% è solo il 19,89 al ricevuto la prima dose Dai fai Intanto una parete allegato la nuova circolare del Ministero delle vaccinazioni afferma che è possibile se non è necessario posticipare la Seconda dose di vaccino per il David efyser moderna Ma non è possibile superare In ogni caso l’intervallo di 42 giorni per entrambi i vaccini nel Lazio il 19 la prima consegna del Piero Johnson & Johnson 18000 dosi destinate alle carceri tra personale di custodia e detenuti e da lunedìAprile rientrano a scuola per seguire le lezioni in presenza poco più di 6,5 milioni di alunni il 77% degli 8,5 milioni di iscritti nelle scuole statali e paritarie quasi otto su 10 secondo le Stime di tutto scuola proprio ci sono poco meno di 5,5 Milioni di bambini più piccoli della scuola dell’infanzia e del primo ciclo compresi quelli che si trovano in regioni classificati rosse l’economia le politiche devono restare lì è molto probabile che la sospensione del patto di stabilità debba rimanere nel 2022 dice il commissario europeo agli affari economici Paolo Gentiloni almeno per il piano 2021/2022 chiarezza su quali devono essere le più economiche non possiamo tornare troppo presto alla normalità delle nostre regole di bilancio perché ha un debito alto serve una certa cautela ma resta il principio che è meglio rischiare di ritirare Troppo tardi le misure di sostegno che fanno troppo credo valga per tutti i paesi Certamente vale per l’Italia il quadro economico che lui ed eliminerà Maggio aggiunto è coerente con i dati diffusi da Confindustria che ha tagliato più 4,1% previsioni per il pileun’ultima notizia in chiusura un lockdown le tasse erariali e rimborsi più pesanti all’azienda e rispetto a quelli distribuiti fino ad ora impegnando altri 80 miliardi di euro entro la fine di luglio e la stima della cgia di Mestre sugli interventi necessari per l’uscita dalla crisi dovuta al covid-19 nella prospettiva di un ritorno alla normalità grazie a vaccini alla bella stagione la cinghia auspica inoltre che lei si poteva mettere sul tavolo almeno altri 90 miliardi entro luglio che consentono di riportare le perdite subite dalle aziende di compensare i costi fissi sostenuti è tutto grazie per averci seguito le news tornano alla prossima edizione
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su