RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ultime Notizie Roma del 10-12-2019 ore 18:10

Più informazioni su


romadailynews radiogiornale Buonasera dalla redazione Martedì 10 dicembre in studio Giuliano Ferrigno informazione ordine ci invitano in piazza ci andiamo ma non tenteremo di certo Bella ciao risponde così su Twitter il leader di CasaPound Simone Di Stefano ha Stephen ogongo leader delle sardine di Roma che in un’intervista al fatto aperto Piazza San Giovanni anche all’estrema destra per me chiunque vuoi scendere in piazza e benvenuto a di Stefano replica il movimento su Facebook le piazze per dire sì solo fin da subito dichiarate antifasciste e intendono rimanerlo nessuna apertura a CasaPound mia Forza Nuova né ora né mai si legge su Facebook la cronaca in coma a causa di un forte trauma cranico il bimbo di 2 anni investito a Coccaglio nel bresciano da un’auto che non ti ha fermata piccola nel passeggino spinto dalla mamma ed è stato sbalzato a 5 metri di distanza le forzestanno cercando il pirata della strada in provincia di Perugia Intanto una bambina di pochi anni rimasta gravemente ustionata in seguito ad un incendio è uno scopo in casa era sul divano con la nonna anche lei gravemente ustionata che mancamento i cambiamenti che il mondo sta attraversando che hanno disorientamento e paure e le paure generano contrapposizioni pericolose le paure sono contagiose ma anche la pace Dov’è il capo dello Stato Sergio Mattarella a Torino la pace non è giunta una volta per tutte va sviluppata difesa consolidate aggiornata aggiunge il capo dello Stato la Patty richiede impegno e lavorativo un impegno costante e concreto quello che garantisce può dipendere da tanti pericoli l’ultima notizia in chiusura il primo ministro etiope a via Amendola li ha ricevuto a Oslo in Norvegia il Premio Nobel per la pace che gli era stato assegnato a ottobre scorso per l’accordo raggiunto dal suo paese Eritrea affrontato il compito di costruire un ponte di pace ha detto il tuo discorso di accettazione del riconoscimento perché questa potesse prosperare per trasformare le nostre paure fine speranza abbiamole nostre emozioni non sono nemiche ma che siamo stati entrambi vittime di un nemico comune chiamato tuo per te è tutto grazie per averci seguito alle news e tornano alla prossima edizione
In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

Più informazioni su