Quantcast

Ultime Notizie Roma del 13-01-2022 ore 13:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale Buon pomeriggio dalla redazione da parte di Francesca Vitale in studio ieri nuovo record nelle somministrazioni di vaccino con quasi 700 mila dosi inoculate secondo quanto fa sapere la struttura commissariale all’emergenza coronavirus guidata dal Generale Francesco Paolo figliolo sono oltre 680 mila le somministrazioni nelle ultime 24 ore con cui circa 77500 prime dosi di cui 48000 bambini 22.500 prime dosi per over 50 quasi 550 mila le terze omicron col suo grado di trasmissibilità senza precedenti Alla fine troverà tutti vaccinati coloro con la terza dose saranno esposti alla variante molti di loro saranno probabilmente infettati ma molto probabilmente non finiranno in ospedale non morali e non moriranno ne è convinto Anthony Fauci super esperto americano in malattia infettiva e consigliere di Joe biden per il covid-19 Fauci ha poi sottolineato cheApri pagheranno invece un prezzo Maggiore la camera ardente per l’ultimo saluto alla Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli morto ieri si terrà giovedì in Campidoglio grande a cui Potrebbe partecipare al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella si terranno venerdì alle 12 nella chiesa di Santa Maria degli Angeli a Roma non esisterebbe una cerimonia di commemorazione a Strasburgo era già in programma una sessione plenaria la prima dell’anno che è stata l’ultima sotto la sua presidenza parteciperanno Michelle è un line e probabilmente anche Macron e il segretario nazionale del PD Enrico Letta leggera il discorso ufficiale una banda suonerà Lino per l’ultima volta di Sassoli al parlamento di Strasburgo la sua seconda casa chiusura parliamo di scuola servono regole precise le regole di Patrizio Bianchi ministro per l’istruzione non lasciano dubbi sul futuro che il governo sta continuando a imprimere a questi futuri giorni di scuola tra i grandi temi discussione del nostro paese abbiamo fatto una norma il decreto del 5 gennaio ha detto il ministro in un’intervista pubblicata oggi sulla Stampa che da una linea di marcia Chiara la scuola deve esseremercato deve essere l’ultima a chiudere abbiamo definito regole precise per usare la didattica a distanza che non può essere un provvedimento generalizzato preso a livello regionale o comunale senza giustificazioni non può valere per tutti insomma mansioni specifiche e sul tema scuola abbiamo incontrato al telefono Marcello Pacifico presidente del sindacato anche due perché ancora purtroppo dopo 30 anni 200mila precari Continua a lavorare nelle nostre scuole a dispetto di una procedura di infrazione ormai da otto anni in Europa rispetto delle sentenze e pronunce dei Tribunali che comunque almeno riconoscono i risarcimenti o la parità di trattamento per tutti i ricorrenti che vi aderiscono e quindi corri Però il problema ancora delle supplenze della E noi siamo più che convinti l’abbiamo scritta Bianchi La soluzione è semplice bisogna creare unsnello con un doppio canale e fare in modo che chi insegna grande delle nostre scuole al pari dei giorni posso entrare subito nei ruoli abbiamo le graduatorie per le supplenze abbiamo i corsi abilitanti utilizziamo che così stabilizzazioni precari tutto buon proseguimento di ascolto
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su