Ultime Notizie Roma del 13-12-2020 ore 10:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale ancora una buona domenica dalla redazione da Francesco Vitale in studio coronavirus le regioni italiane in giallo e arancione nessuna regione Rossa Per effetto della nuova ordinanza del Ministero della Salute sono quattro e regioni arancioni con una provincia autonoma e 15 le regioni già lì è una provincia autonoma Cambiamo argomento ma continuiamo a parlare di coronavirus negli Stati Uniti casi di contagio al dall’inizio della pandemia hanno superato i 16 milioni con un record di 2 milioni di casi negli ultimi quattro giorni decessi sono oltre 290 mila i dati sono della Johns Hopkins University nelle ultime 24 ore 19903 nuovi casi su 196439 Tamponi e 649 vittime in Emilia Romagna balzo dei contagiri sale leggermente la percentuale positivi tamponi conteggio France Press l’Italia è il numero più alto di vittime in Europa Locatelliil vaccino a tutti in Italia una vera e propria corsa per vaccinare tutto il paese Non appena arriverà il grosso di 200 milioni di dosi che ha comprato l’Italia in sei mesi per dovremmo poter uscire dall’incubo della pandemia lo dice proprio Franco Locatelli Presidente del Consiglio Superiore di Sanità e saranno dedicati agli operatori sanitari e a coloro che operano nelle strutture residenziali per anziani oltre che per poi progressivamente ci sarà una progressivo allargamento dando comunque dei criteri di priorità basati sulla testa piuttosto che sto al tre tipi di occupazione particolarmente importanti e delicate e penso sudal lavoro degli insegnanti per il lavoro che si sta facendo e anche considerando Ovviamente la variabile delle disponibilità delle diverse credo che sia ragionevole pensare che entro la fine dell’estate sanno esattamente offerte le possibilità di vaccinazione a tutte le persone che risiedono nel nostro paese Anthony Joshua inglese di origine nigeriana è già campione del mondo dei pesi massimi ha battuto in una Wembley Arena di Londra semivuota presente solo di spettatori causa covid il bulgaro kubrat pulev è campione europeo intercontinentali internazionale confermando i suoi titoli la sfida conclusa per KO al nono round apre la strada a un combattimento senza precedenti con Tyson Fury che dovrebbe tenersi nel 2021 ed è tutto anche per questa edizione Buon proseguimento ti ascolta
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su