RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ultime Notizie Roma del 14-11-2019 ore 09:10

Più informazioni su


romadailynews radiogiornale e Ben ritrovati raccolto dalla redazione Francesco Vitale in studio il nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza di Milano coi colleghi di Busto Arsizio arrestato ex deputata di Forza Italia Laura Comi l’amministratore delegato supermercati Tigros Paolo Rigoni entrambi domiciliari è il direttore generale di AFOL metropolitana Giuseppe Zingale che si trova in carcere l’ordinanza è stata firmata dal gip Raffaella Mascarino e chiesta dai PM Silvia Bonardi di Luigi Furno e Adriano Scudieri per accuse a vario titolo di corruzione finanziamento illecito e truffa cambiamo adesso argomento la cronaca in primo piano è calata la marea e insieme a questa anche il vento in laguna durante la notte ma per oggi le previsioni tornano a destare preoccupazione centinaia di interventi richiesti dopo la mezzanotte il premier nella città devastata parla di danni per ora non quantificabilinon usa mezzi termini e definisce quanto accaduto un disastro apocalittico due morti nel isola di Pellestrina inondata la Basilica di San Marco dei passati molti hotel affondati i traghetti e motoscafi restano chiusi scuole teatri conservatori e locali oggi ci sarà un consiglio dei ministri straordinario per dichiarare lo stato di emergenza ci sarà anche un sopralluogo degli esperti del mibac nella Basilica di San Marco per le lesioni Cambiamo argomento un fragile accordo di cessate Il fuoco è entrato in vigore tra Israele fazioni Armate palestinesi dopo due giorni di combattimenti che hanno ucciso almeno 34 persone nella striscia di Gaza l’accordo arriva dopo l’ennesimo Raid che stanotte ha portato all’uccisione di 6 membri di una famiglia palestinese secondo quanto diramato dal ministero della salute di Gaza all’alba sono stati Inoltre estratti altri due corpi nelle macerie portando il bilancio delle cresciona 34 morti tra le vittime ci sono 16 miliziani almeno una donna e tre minori una tonnellata di cocaina è stata sequestrata nel porto di Gioia Tauro Dai caragli uomini del rose della Guardia di Finanza la droga era nascosta in 144 in Val in un container refrigerato adibito Al trasporto di banane il container proveniente dal Sud America era destinato in Germania secondo quanto risulta dai documenti di spedizione la cocaina una volta tagliata avrebbe fruttato un introito di 250 milioni di euro E questa era l’ultima notizia buon proseguimento di ascolto la li può tornare alla regia
In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

Più informazioni su