Ultime Notizie Roma del 14-12-2019 ore 20:10

Più informazioni su


    romadailynews radiogiornale Buonasera dalla redazione studio Giuliano Ferrigno è stato convocato un consiglio dei ministri per un intervento del governo sulla crisi della Banca Popolare di Bari annunciato il premier Conte dopo le tensioni ieri nel governo che hanno visto Italia vive a disertare il consiglio di inizia Palazzo Chigi abbiamo chiarito ha spiegato Ponte sottolineando che il governo interverrà attraverso Mediocredito centrale non tutte le rane su un banchiere Ma si curerà la massima tutela dei risparmiatori e sono incise l’azione di responsabilità Affinché queste situazioni non si concludano tanta nome cognome il sindaco di Bari Chiede a sua volta l’intervento del governo per salvare il tessuto economico della città e i risparmi di 70 mila famiglie aspettano nuova sfida quella delle riforme strutturali della burocrazia la giustizia dovete premere pronti Aggiungendo che fa i nodi da affrontare ci sarà la riforma del sistema fiscale noi ce la metteremo tutta aggiungiponte per affrontare la colatura più convinzione determinazione teletha Confido efficacia da qui a 2023 mi piacerebbe lanciare un patto sulla salute sforare Ostia orari 10 miliardi di investimenti Salvini lancia la proposta di un comitato di salvezza Nazionale dice sediamo ci ragioniamo di cosa serve all’Italia scriviamo le regole di base e torniamo a votare maltempo ancora danni e disagi soprattutto al sud Per l’ondata di vento pioggia a potenza è stata operata una ragazza di 28 anni rimasta gravemente ferita ieri in seguito ad una tromba d’aria in Sicilia vento con raffiche superiori ai 100 chilometri nel palermitano isolate le Eolie in Calabria una motonave ha rotto gli Ormeggi nel porto commerciale di Gioia Tauro allerta livello dei fiumi danni per il vento anche nel nuorese in Sardegna rischio la partita di Serie A in programma questa sera per la caduta di alcuni pezzi del tetto dello stadio San Paolo chiusura il lavoro cresce momento soprattutto quello part-time dal 2008 al 2018 secondo un’analisi gli ultimi dati Istattempo parziale sono aumentati di un milione di unità passando da 3,3 a 4,3 milioni mentre il numero complessivo dei Lavoratori considerati i livelli preferiti in pratica se nel 2008 gli occupati part-timer 133 su 23,1 milioni il 14,3% e 2018 sono diventati 4,3 milioni pari al 18,5% del totale cresce in modo consistente il part time involontario con il 74,1% che vorrebbe lavorare a tempo pieno e tutto grazie per averci seguito le muse tour nella prossima edizione
    In collaborazione con Agenzia Italia Stampa

    Più informazioni su